Comportamento delle cartelle condivise

Regole per il comportamento delle cartelle condivise in caso di spostamento, eliminazione e ripristino delle stesse.

NOTA

Le cartelle e le risorse condivise di Experience Cloud si riflettono sul desktop di Creative Cloud in una relazione 1:1. Se un utente di Experience Cloud modifica una cartella (elimina, aggiunge o rimuove condivisioni) l'azione si riflette sul desktop e sul Web di Creative Cloud. Di conseguenza, se una cartella non è più condivisa, la cartella e le relative risorse vengono eliminate dal computer locale. Una volta rimossa la condivisione, la cartella e il suo contenuto vengono spostati nel cestino del computer locale, dal quale è possibile ripristinarli manualmente in locale.

Cartella non condivisa in una cartella condivisa

Sposti una cartella non condivisa in una cartella condivisa:

Risultato: entrambe le cartelle vengono condivise.

Cartella condivisa in una cartella non condivisa

Sposti una cartella condivisa in una cartella non condivisa.

Risultato: la cartella non condivisa rimane non condivisa. La cartella condivisa rimane condivisa.

Contenuto di una cartella non condivisa in una cartella condivisa

Sposti il contenuto di una cartella non condivisa in una cartella condivisa.

Risultato: il contenuto ora è condiviso e tutti i collaboratori possono visualizzarlo. Lo spazio di archiviazione usato aumenta in base alla dimensione del contenuto.

Contenuto condiviso archiviato ed eliminato

Archivi o elimini il contenuto di una cartella condivisa.

Risultato: il contenuto viene archiviato per il proprietario della cartella. I collaboratori che non possiedono il contenuto non potranno più accedervi.

Contenuto di proprietà condiviso in una cartella non condivisa

Sposti il contenuto da una cartella condivisa di tua proprietà a una cartella non condivisa.

Risultato: il contenuto non è più condiviso. I collaboratori della cartella condivisa non hanno più accesso al contenuto.

Contenuto non di proprietà in una cartella non condivisa

Sposti il contenuto da una cartella condivisa di proprietà di un altro utente a una cartella non condivisa.

Risultato: il contenuto viene visualizzato nella cartella non condivisa e rimosso dalla cartella condivisa. I collaboratori della cartella condivisa non hanno più accesso al contenuto. Il contenuto viene archiviato per il proprietario della cartella condivisa.

I proprietari e gli editor possono spostare contenuti di cui non sono proprietari; gli utenti con sole autorizzazioni di visualizzazione non possono effettuare tali spostamenti. Se i proprietari e gli editor spostano i contenuti, questi non saranno disponibili in una cartella condivisa per alcun utente.

Cartella di proprietà archiviata o eliminata

Archivi (via web) o elimini (via desktop) una cartella condivisa di tua proprietà.

Risultato: la cartella non è più condivisa e viene quindi archiviata. I collaboratori non hanno più accesso alla cartella.

Cartella condivisa in un’altra cartella condivisa

Sposti una cartella condivisa di tua proprietà in un’altra cartella condivisa, che sia di tua proprietà o meno.

Risultato: quando la cartella viene spostata nella seconda cartella, viene condivisa con i nuovi collaboratori.

Contenuto condiviso in un’altra cartella condivisa

Sposti il contenuto da una cartella condivisa a un’altra cartella condivisa.

Risultato: il contenuto viene visualizzato nella seconda cartella e ora è condiviso con i nuovi collaboratori. Il contenuto viene rimosso dalla prima cartella e il proprietario lo visualizza come archiviato; gli altri collaboratori non possono più accedervi.

Contenuto ripristinato dall’archivio

Ripristini il contenuto da un archivio che apparteneva a una cartella condivisa. Il contenuto era di tua proprietà al momento dell’archiviazione.

Risultato: il contenuto viene ripristinato nella cartella condivisa e tutti i collaboratori possono di nuovo accedervi. Se la cartella condivisa non esiste più, il contenuto viene inserito in una copia non condivisa delle cartelle principali originali.

In questa pagina