Come funziona la migrazione dei dati

Questo argomento fornisce una panoramica di alto livello delle modalità di migrazione dei dati dal Magento 1 al Magento 2 utilizzando Data Migration Tool.

La Data Migration Tool è uno strumento di interfaccia a riga di comando (CLI) utilizzato per il trasferimento di dati dal Magento 1 al Magento 2. Lo strumento verifica la coerenza tra le strutture del database di Magento 1 e 2 (tabelle e campi), tiene traccia dell’avanzamento del trasferimento dei dati, crea registri ed esegue test di verifica dei dati.

Terminologia

  • Modalità - un set ordinato di operazioni per la migrazione dei dati da Magento 1.x a Magento 2.x.
  • Passaggi - le attività in una modalità che definiscono i tipi di dati da migrare.
  • Fasi - le attività al passaggio che convalidano, trasferiscono e verificano i dati.
  • Mappa i file - File XML che definiscono le regole e le connessioni tra le strutture dati di Magento 1.x e Magento 2.x per il completamento delle fasi.

Modalità

La Data Migration Tool divide il processo di migrazione in tre fasi o modalità al fine di trasferire e adattare i dati dal Magento 1.x al Magento 2.x. Le tre modalità sono elencate qui e devono essere eseguite in questo ordine:

  1. Modalità impostazioni: esegue la migrazione della configurazione di sistema e delle impostazioni relative al sito web.
  2. Modalità dati: esegue la migrazione in massa delle risorse del database.
  3. Modalità Delta: esegue la migrazione delle modifiche incrementali (modifiche dall’ultima esecuzione), ad esempio nuovi clienti e ordini.

Modalità di migrazione

Passaggi

La Data Migration Tool utilizza un elenco di step all’interno di ogni modalità per migrare un particolare tipo di dati. Ad esempio, in modalità Impostazioni sono disponibili due passaggi per migrare tutti i dati delle impostazioni: il passaggio Memorizza e il passaggio Impostazioni . I dettagli sui dati specifici migrati in ciascuno di questi passaggi (e per i passaggi nelle altre modalità) si trovano nella Data Migration Tool Specifiche tecniche.

Panoramica sulla migrazione

Fasi

All'interno di ogni passaggio sono tre stadi che vengono sempre eseguiti in questo modo per garantire la corretta migrazione dei dati:

  1. Controllo integrità: Confronta i nomi dei campi, i tipi e altre informazioni della tabella per verificare la compatibilità tra le strutture di dati dei Magenti 1 e 2.
  2. Trasferimento dati: Trasferisce la tabella di dati per tabella dai Magenti 1 e 2.
  3. Controllo volume: Confronta il numero di record tra tabelle per verificare che il trasferimento sia stato eseguito correttamente.

Fasi della migrazione

Mappa i file

Al livello più basso dei processi di migrazione sono i mappatura dei file. La Data Migration Tool utilizza i file di mappa nelle fasi di un passaggio per trasformare diverse strutture di dati tra le tabelle Magento 1.x e 2.x.

Ad esempio, quando si trasformano i dati da un database Magenti Open Source 1.8.0.0 a Magenti Open Source 2.x.x, il file di mappa tiene conto del fatto che una tabella è stata rinominata e la rinomina di conseguenza nel database di destinazione. Se non vi sono differenze nella struttura dei dati o nel formato dei dati, la Data Migration Tool lo trasferisce così come è, compresi i dati provenienti da tabelle create da estensioni, al database di Magento 2.

Quando le differenze non vengono dichiarate nei file di mappa, la variabile Data Migration Tool visualizza un errore e non si avvia.

La mappatura dei file viene discussa più dettagliatamente in Data Migration Tool Specifiche tecniche.

Diagramma del flusso di migrazione

Flusso di migrazione

Siamo lieti che tu stia considerando di passare dalla piattaforma commerciale #1 del mondo — Magento 1.x — alla piattaforma del futuro, Magento 2. Siamo entusiasti di condividere i dettagli di questo processo, che chiamiamo migrazione.

Componenti di migrazione

La migrazione al Magento 2 comprende quattro componenti: dati, estensioni e codice personalizzato, temi e personalizzazioni.

Dati

Abbiamo sviluppato il Magento 2Data Migration Tool per aiutarti a spostare in modo efficiente tutti i tuoi prodotti, clienti e i dati degli ordini, le configurazioni degli archivi, le promozioni e altro ancora al Magento 2. Questa guida fornisce informazioni sullo strumento e sulle best practice per utilizzarlo per migrare i dati.

Estensioni e codice personalizzato

Abbiamo lavorato sodo con la community di sviluppo per aiutarti a utilizzare le estensioni Magento 1 nel Magento 2. Ora siamo orgogliosi di presentare il Commerce Marketplace, dove puoi scaricare o acquistare le versioni più recenti delle estensioni preferite.

Ulteriori informazioni sullo sviluppo di estensioni per il Magento 2 sono disponibili in Guida per gli sviluppatori PHP.

Temi e personalizzazioni

Il Magento 2 utilizza nuovi approcci e tecnologie che offrono ai commercianti una capacità ineguagliabile di creare esperienze di acquisto innovative e di scalare a nuovi livelli. Per sfruttare questi progressi, gli sviluppatori devono apportare modifiche ai temi e alle personalizzazioni. La documentazione è disponibile online per la creazione del Magento 2 temi, layoute personalizzazioni.

sforzi in materia di migrazione

Proprio come un aggiornamento tra le versioni 1.x (ad esempio, dalla v1.12 alla v1.14), il livello di impegno per la migrazione dal Magento 1 al Magento 2 dipende da come hai creato il tuo sito e dal suo livello di personalizzazione.
Tuttavia, miglioriamo costantemente la Data Migration Tool (vedi Changelog per maggiori dettagli); quindi gli sforzi di migrazione sono in continuo calo.

In questa pagina