Interfaccia di reporting

La barra degli strumenti superiore consente, ad esempio, di modificare, salvare o stampare il rapporto.

Utilizza la scheda Progetto per:

  • Apri…: Apre un report o un modello creato in precedenza.
  • Salva con nome…: Duplica i modelli per poterli modificare.
  • Aggiorna progetto: Aggiorna il rapporto in base a nuovi dati e a modifiche ai filtri.
  • Scarica CSV: Esporta i rapporti in un file CSV.

La scheda Modifica consente di:

  • Annulla: Annulla l’ultima azione sul dashboard.
  • Cancella tutto: Elimina ogni pannello del dashboard.

La tabella Inserisci consente di personalizzare i rapporti aggiungendo grafici e tabelle al dashboard:

  • Nuovo pannello vuoto: Aggiunge un nuovo pannello vuoto al dashboard.
  • Nuova forma libera: Aggiunge una nuova tabella a forma libera al dashboard.
  • Nuova riga: Aggiunge un nuovo grafico a linee al dashboard.
  • Nuova barra: Aggiunge un nuovo grafico a barre al dashboard.

Argomenti correlati:

Schede

Le schede a sinistra ti consentono di generare il rapporto e filtrare i dati in base alle esigenze.

Queste schede consentono di accedere ai seguenti elementi:

  • Panels: aggiungi un pannello vuoto o una forma libera al rapporto per iniziare a filtrare i dati. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Aggiunta di pannelli .
  • Visualizations: trascina e rilascia una selezione di elementi di visualizzazione per assegnare al rapporto una dimensione grafica. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Aggiunta di visualizzazioni .
  • Components: personalizzare i rapporti con dimensioni, metriche, segmenti e periodi di tempo diversi.

Barra degli strumenti

La barra degli strumenti si trova sopra l’area di lavoro. Composto da diverse schede, consente, ad esempio, di modificare, salvare, condividere o stampare il rapporto.

Argomenti correlati:

Scheda Progetto

Utilizza la scheda Progetto per:

  • Apri…: Apre un report o un modello creato in precedenza.
  • Salva con nome…: Duplica i modelli per poterli modificare.
  • Aggiorna progetto: Aggiorna il rapporto in base a nuovi dati e a modifiche ai filtri.
  • Scarica CSV: Esporta i rapporti in un file CSV.
  • Print: Stampa il rapporto.

Scheda Modifica

La scheda Modifica consente di:

  • Annulla: Annulla l’ultima azione sul dashboard.
  • Cancella tutto: Elimina ogni pannello del dashboard.

Inserisci scheda

La scheda Inserisci ti consente di personalizzare i rapporti aggiungendo grafici e tabelle al dashboard:

  • Nuovo pannello vuoto: Aggiunge un nuovo pannello vuoto al dashboard.
  • Nuova forma libera: Aggiunge una nuova tabella a forma libera al dashboard.
  • Nuova riga: Aggiunge un nuovo grafico a linee al dashboard.
  • Nuova barra: Aggiunge un nuovo grafico a barre al dashboard.

Scheda Condividi

La scheda Share ti consente di inviare i rapporti con gli utenti di Adobe Campaign tramite e-mail una tantum o ricorrenti. Gli utenti di destinazione riceveranno quindi un’e-mail con il rapporto allegato.

  • Send report now: Invia il rapporto a un elenco di destinatari selezionati tramite e-mail una tantum.

    1. Se necessario, aggiungi una descrizione nella finestra Send report.

    2. Seleziona i destinatari dell’e-mail facendo clic sul campo e selezionandoli nell’elenco a discesa o digitandone gli indirizzi e-mail.

    3. Se desideri inviare e-mail ricorrenti, seleziona Show scheduling options . Per eseguire questa operazione, seleziona anche Send Report on schedule nella scheda Share .

    4. Fai clic su Send now. I destinatari riceveranno quindi un’e-mail con il rapporto allegato.

  • Send report on schedule: Pianifica il rapporto e invia e-mail ricorrenti ai destinatari.

    1. Se necessario, aggiungi una descrizione nella finestra Send report.

    2. Seleziona i destinatari dell’e-mail facendo clic sul campo e selezionandoli nell’elenco a discesa o digitandone gli indirizzi e-mail.

    3. Seleziona la data di inizio e la data di fine per configurare la validità delle e-mail nei campi Starting on e Ending on .

    4. Scegli la frequenza con cui l’e-mail verrà inviata.

    5. Fai clic su Send on schedule per ricevere l’e-mail ricorrente a seconda della frequenza scelta.

  • Scheduled reports: Trova e configura tutti i rapporti pianificati.

    1. Nella finestra Scheduled reports, trova tutti i tuoi report ricorrenti inviati.

    2. Per eliminare uno dei rapporti pianificati, selezionalo e fai clic su Delete the section.

    3. Per configurare o controllare i rapporti pianificati, fai clic direttamente sul rapporto da modificare.

    4. Viene visualizzata la finestra Edit scheduled report , che consente di modificare i destinatari o la frequenza dell’e-mail, se necessario.

Gli utenti di destinazione riceveranno quindi un’e-mail con il rapporto allegato direttamente nelle loro caselle in entrata. Gli utenti possono sempre decidere di interrompere la ricezione di e-mail ricorrenti utilizzando un collegamento di annullamento dell’abbonamento disponibile in ogni e-mail ricorrente.

Argomento correlato:

In questa pagina