Aggiornamento di più stati di abbonamento da un file

Questo esempio illustra come importare un file contenente profili e aggiornarne l’abbonamento a diversi servizi specificati nel file. Dopo l’importazione del file, è necessario eseguire una riconciliazione in modo tale che i dati importati possano essere identificati come profili con un collegamento ai servizi. Per garantire che il file non contenga duplicati, sui dati verrà eseguita un’attività di deduplicazione.

Il flusso di lavoro viene presentato come segue:

  • Un'attività Load file carica il file di profilo e definisce la struttura delle colonne importate.

    Per questo esempio, il file caricato è in formato .csv e contiene i seguenti dati:

    lastname;firstname;email;birthdate;service;operation
    jackman;megan;megan.jackman@testmail.com;07/08/1975;SVC2;sub
    phillips;edward;phillips@testmail.com;09/03/1986;SVC3;unsub
    weaver;justin;justin_w@testmail.com;11/15/1990;SVC3;sub
    martin;babeth;babeth_martin@testmail.net;11/25/1964;SVC3;unsub
    reese;richard;rreese@testmail.com;02/08/1987;SVC3;sub
    cage;nathalie;cage.nathalie227@testmail.com;07/03/1989;SVC3;sub
    xiuxiu;andrea;andrea.xiuxiu@testmail.com;09/12/1992;SVC4;sub
    grimes;daryl;daryl_890@testmail.com;12/06/1979;SVC3;unsub
    tycoon;tyreese;tyreese_t@testmail.net;10/08/1971;SVC2;sub
    

    Come avrai notato, l’operazione è specificata nel file come "sub" o "non sub". Il sistema richiede un valore booleano o un numero intero per riconoscere l’operazione da eseguire: "0" per annullare l’abbonamento e "1" per effettuare l’abbonamento. Per soddisfare questo requisito, viene eseguito una nuova mappatura dei valori nel dettaglio della colonna "operazione".

    Se il file utilizza già "0" e "1" per identificare l’operazione, non devi ripetere la mappatura di tali valori. Assicurati solo che la colonna sia elaborata come un valore booleano o un numero intero nella scheda Column definition.

  • Un'attività Reconciliation identifica i dati del file come appartenenti alla dimensione di profilo del database Adobe Campaign. Tramite la scheda Identification, il campo e-mail del file viene fatto corrisponde al campo e-mail della risorsa del profilo.

    Nella scheda Relations, viene creato un collegamento con la risorsa del servizio per consentire il riconoscimento del campo service del file. In questo esempio, i valori corrispondono al campo name della risorsa del servizio.

  • Una Deduplication basata sul campo email della risorsa temporanea (derivante dalla riconciliazione) identifica i duplicati. È importante eliminare i duplicati poiché l’abbonamento a un servizio non riuscirà per tutti i dati in caso di duplicati.

  • Un'attività Subscription Services identifica i servizi da aggiornare come provenienti dalla transizione, attraverso il collegamento creato nell'attività Reconciliation .

    Il Operation type viene identificato come proveniente dal campo operation del file. Qui è possibile selezionare solo campi con un valore booleano o un numero intero. Se la colonna del file che contiene l’operazione da eseguire non viene visualizzata nell’elenco, accertati di aver impostato correttamente il formato della colonna nell’attività Load file, come spiegato in precedenza in questo esempio.

In questa pagina

Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now