Elenco delle funzioni

Informazioni sulle funzioni

Lo strumento di modifica delle query ti consente di utilizzare funzioni avanzate per eseguire filtri complessi. A tal fine, la palette strumenti contiene l’elemento Expression che puoi utilizzare nell’area di lavoro. Ulteriori informazioni su questo elemento sono descritte in una sezione specifica.

Questo elemento ti consente di inserire manualmente le condizioni. Qui puoi utilizzare le funzioni definite nelle sezioni seguenti.

Sono disponibili diversi tipi di funzioni, a seconda dei risultati desiderati e dei tipi di dati manipolati:

  • Date
  • Geomarketing
  • Valori numerici
  • Altre funzioni
  • Aggregati
  • Manipolazione di stringhe
  • Ordinamento
NOTA

Sono disponibili funzioni aggiuntive in tutte le attività che consentono di utilizzare variabili di eventi dopo la chiamata di un flusso di lavoro con parametri esterni. Sono descritti in questa sezione.

Date

Le funzioni di data vengono utilizzate per manipolare i valori di data o ora.

Nome
Descrizione
Sintassi
AddDays
Aggiunge un numero di giorni a una data
AddDays(<data>, <numero>)
AddHours
Aggiunge un numero di ore a una data
AddHours(<data>, <numero>)
AddMinutes
Aggiunge un numero di minuti a una data
AddMinutes(<data>, <numero>)
AddMonths
Aggiunge un numero di mesi a una data
AddMonths(<data>, <numero>)
AddSeconds
Aggiunge un numero di secondi a una data
AddSeconds(<data>, <numero>)
AddYears
Aggiunge un numero di anni a una data
AddYears(<data>, <numero>)
DateOnly
Restituisce solo la data (con l’ora su 00.00)
DateOnly(<data>)
Day
Restituisce il numero che rappresenta il giorno della data
Day(<data>)
DayOfYear
Restituisce un numero che rappresenta il giorno dell’anno della data
DayOfYear(<data>)
DaysAgo
Restituisce la data corrente meno n giorni
DaysAgo(<numero>)
DaysAgoInt
Restituisce la data corrente meno n giorni (come numero intero aaaammgg).
DaysAgoInt(<numero>)
DaysDiff
Numero di giorni tra due date
DaysDiff(<data di fine>, <data di inizio>)
DaysOld
Restituisce l’età in giorni di una data
DaysOld(<data>)
GetDate
Restituisce la data di sistema corrente del server
GetDate()
Hour
Restituisce l’ora della data
Hour(<data>)
HoursDiff
Restituisce il numero di ore tra due date
HoursDiff(<data di fine>, <data di inizio>)
LocalToUTC
Converte una data e un’ora locali in UTC
LocalToUTC(<data>, <fuso orario>)
Minute
Restituisce i minuti della data
Minute(<data>)
MinutesDiff
Restituisce il numero di minuti tra due date
MinutesDiff(<data di fine>, <data di inizio>)
Month
Restituisce il numero che rappresenta il mese della data
Month(<data>)
MonthsAgo
Restituisce la data corrispondente alla data corrente meno n mesi
MonthsAgo(<numero>)
MonthsDiff
Restituisce il numero di mesi tra due date
MonthsDiff(<data di fine>, <data di inizio>)
MonthsOld
Restituisce l’età in mesi di una data
MonthsOld(<data>)
Second
Restituisce i secondi della data
Second(<data>)
Oldest
Restituisce la data meno recente Oldest(<Data>, <Data>)
SecondsDiff
Restituisce il numero di secondi tra due date
SecondsDiff(<data di fine>, <data di inizio>)
SubDays
Sottrae un numero di giorni da una data
SubDays(<data>, <numero>)
SubHours
Sottrae un numero di ore da una data
SubHours(<data>, <numero>)
SubMinutes
Sottrae un numero di minuti da una data
SubMinutes(<data>, <numero>)
SubMonths
Sottrae un numero di mesi da una data
SubMonths(<data>, <numero>)
SubSeconds
Sottrae un numero di secondi da una data
SubSeconds(<data>, <numero>)
SubYears
Sottrae un numero di anni da una data
SubYears(<data>, <numero>)
ToDate
Converte una data + ora in una data
ToDate(<data + ora>)
ToDateTime
Converte una stringa in una data + ora
ToDateTime(<stringa>)
ToDateTimeWithTimezone
Converte una stringa in una data + fuso orario.
Esempio: ToDateTimeWithTimezone ("2019-02-19 08:09:00", "Asia/Tehran")
ToDateTimeWithTimezone(<stringa>)
TruncDate
Arrotonda una data+ora al secondo più vicino
TruncDate(@lastModified, <numero di secondi>)
TruncDateTZ
Arrotonda una data + ora a una determinata precisione, espressa in secondi
TruncDateTZ(<data>, <numero di secondi>, <fuso orario>)
TruncQuarter
Arrotonda una data al trimestre
TruncQuarter(<data>)
TruncTime
Arrotonda la parte dell’ora al secondo più vicino
TruncTime(<data>, <numero di secondi>)
TruncWeek
Arrotonda una data alla settimana
TruncWeek(<data>)
TruncYear
Arrotonda una data + ora al 1° gennaio dell’anno
TruncYear(<data>)
WeekDay
Restituisce il numero che rappresenta il giorno della settimana della data
WeekDay(<data>)
Year
Restituisce il numero che rappresenta l’anno della data
Year(<data>)
YearAnd Month
Restituisce il numero che rappresenta l’anno e il mese della data
YearAndMonth(<data>)
YearsDiff
Restituisce il numero di anni tra le due date
YearsDiff(<data di fine>, <data di inizio>)
YearsOld
Restituisce l’età in anni di una data
YearsOld(<data>)

Geomarketing

Le funzioni di geomarketing vengono utilizzate per manipolare i valori geografici.

Nome
Descrizione
Sintassi
Distance
Restituisce la distanza in chilometri tra due punti definiti da longitudine e latitudine (espressa in gradi).
Distance(<Longitudine A>, <Latitudine A>, <Longitudine B>, <Latitudine B>)

Numeriche

Le funzioni relative al valore numerico vengono utilizzate per convertire il testo in numeri.

Nome
Descrizione
Sintassi
Abs
Restituisce il valore assoluto di un numero
Abs(<numero>)
Ceil
Restituisce il numero intero più piccolo maggiore o uguale a un numero
Ceil(<numero>)
Floor
Restituisce il numero intero più grande minore o uguale a un numero
Floor(<numero>)
Greatest
Restituisce il numero maggiore tra due numeri
Greatest(<numero 1>, <numero 2>)
Least
Restituisce il minore tra due numeri
Least(<numero 1>, <numero 2>)
Mod
Restituisce il resto della divisione del numero intero da n1 per n2
Mod(<numero 1>, <numero 2>)
Percent
Restituisce il rapporto tra due numeri espresso come percentuale
Percent(<numero 1>, <numero 2>)
Random
Restituisce il valore casuale
Random()
Round
Arrotonda un numero a n decimali
Round(<numero>, <numero di decimali>)
Sign
Restituisce il segno del numero
Sign(<numero>)
ToDouble
Converte un numero intero in un numero in virgola mobile
ToDouble(<numero>)
ToInt64
Converte un numero in virgola mobile in un numero intero a 64 bit
ToInt64(<numero>)
ToInteger
Converte un numero in virgola mobile in un numero intero
ToInteger(<numero>)
Trunc
Tronca n1 a n2 decimali
Trunc(<n1>, <n2>)

Altro

Questa tabella contiene le altre funzioni disponibili.

Nome
Descrizione
Sintassi
Case
Restituisce il valore 1 se la condizione è verificata. In caso contrario, restituisce il valore 2
Case(When(<condizione>, <valore 1>), Else(<valore 2>))
ClearBit
Elimina il contrassegno nel valore
ClearBit(<identificatore>, <contrassegno>)
Coalesce
Restituisce il valore 2 se il valore 1 è zero o nullo, altrimenti restituisce il valore 1
Coalesce(<valore 1>, <valore 2>)
Decode
Restituisce il valore 3 se valore 1 = valore 2, altrimenti restituisce 4
Decode(<valore 1>, <valore 2>, <valore 3>, <valore 4>)
Else
Restituisce il valore 1 (può essere utilizzato solo come parametro della funzione Case)
Else(<valore 1>)
GetEmailDomain
Estrae il dominio da un indirizzo e-mail
GetEmailDomain(<valore>)
GetMirrorURL
Recupera l’URL del server della pagina speculare
GetMirrorURL(<valore>)
Iif
Restituisce il valore 1 se l’espressione è true, altrimenti restituisce il valore 2
Iif(<condizione>, <valore 1>, <valore 2>)
IsBitSet
Indica se il contrassegno si trova nel valore
IsBitSet(<identificatore>, <contrassegno>)
IsEmptyString
Restituisce il valore 2 se la stringa è vuota, altrimenti restituisce il valore 3
IsEmptyString(<stringa>, <valore 2>, <valore 3>)
NoNull
Restituisce la stringa vuota se l’argomento è NULL
NoNull(<valore>)
RowId
Restituisce il numero di riga
RowId
SetBit
Forza il contrassegno nel valore
SetBit(<identificatore>, <contrassegno>)
ToBoolean
Converte un numero in booleano
ToBoolean(<numero>)
When
Restituisce il valore 1 se l’espressione è verificata. In caso contrario, restituisce il valore 2 (può essere utilizzato solo come parametro della funzione Case)
When(<condizione>, <valore 1>)
newUUID
Restituisce un nuovo UUID.
newUUID

Stringa

Le funzioni di stringa vengono utilizzate per manipolare un insieme di stringhe.

Nome
Descrizione
Sintassi
AllNonNull2
Indica se tutti i parametri non sono nulli e non sono vuoti
AllNonNull2(<stringa>, <stringa>)
AllNonNull3
Indica se tutti i parametri non sono nulli e non sono vuoti
AllNonNull3(<stringa>, <stringa>, <stringa>)
ASCII
Restituisce il valore ASCII del primo carattere della stringa
Ascii(<stringa>)
Char
Restituisce il carattere corrispondente al codice ASCII “n”
Char(<numero>)
Charindex
Restituisce la posizione della stringa 2 nella stringa 1
Charindex(<stringa>, <stringa>)
DataLength
Restituisce il numero di caratteri in una stringa
DataLength(<Stringa>)
GetLine
Restituisce l’ennesima riga (da 1 a n) della stringa
GetLine(<stringa>)
IfEquals
Restituisce il terzo parametro se i primi due parametri sono uguali, altrimenti restituisce l’ultimo parametro
IfEquals(<stringa>, <stringa>, <stringa>, <stringa>)
IsMemoNull
Indica se il promemoria passato come parametro è nullo
IsMemoNull(<promemoria>)
JuxtWords
Concatena le due stringhe passate come parametri. Uno spazio viene aggiunto tra ciascuna stringa del valore restituito.
JuxtWords(<stringa>, <stringa>)
JuxtWords3
Concatena le tre stringhe passate come parametri. Uno spazio viene aggiunto tra ciascuna stringa del valore restituito.
JuxtWords3(<stringa>, <stringa>, <stringa>)
LPad
Restituisce la stringa completata a sinistra
LPad(<stringa>, <numero>, <carattere>)
Left
Restituisce i primi n caratteri della stringa
Left(<stringa>, <numero>)
Length
Restituisce la lunghezza della stringa
Length(<stringa>)
Lower
Restituisce la stringa in caratteri minuscoli
Lower(<stringa>)
Ltrim
Rimuove gli spazi a sinistra della stringa
Ltrim(<stringa>)
Md5Digest
Restituisce una rappresentazione esadecimale della chiave MD5 di una stringa
Md5Digest(<stringa>)
MemoContains
Specifica se il promemoria contiene la stringa passata come parametro
MemoContains(<promemoria>, <stringa>)
RPad
Restituisce la stringa completata a destra
RPad(<stringa>, <numero>, <carattere>)
Replace
Sostituisce tutte le occorrenze di un valore di stringa specificato (secondo parametro) con un altro valore di stringa (terzo parametro) in una stringa (primo parametro).
Replace(<Stringa>, <Stringa>, <Stringa>)
Right
Restituisce gli ultimi n caratteri della stringa
Right(<stringa>)
Rtrim
Rimuove gli spazi a destra della stringa
Rtrim(<stringa>)
Sha256Digest
Calcola l’hash standard SHA256 per una stringa UTF8 specificata
Sha256Digest(<Stringa>)
Sha384Digest
Calcola l’hash standard SHA384 per una stringa UTF8 specificata
Sha384Digest(<Stringa>)
Sha512Digest
Calcola l’hash standard SHA512 per una stringa UTF8 specificata
Sha512Digest(<Stringa>)
Smart
Restituisce la stringa con la prima lettera di ciascuna parola in maiuscolo
Smart(<stringa>)
Substring
Estrae la stringa secondaria a partire dal carattere n1 della stringa e con una lunghezza n2
Substring(<stringa>, <offset>, <lunghezza>)
ToIntlString
Converte il numero in una stringa
ToIntlString(<numero>)
ToString
Converte il numero in una stringa
ToString(<numero>)
Upper
Restituisce la stringa in caratteri maiuscoli
Upper(<stringa>)
VirtualLink
Restituisce la chiave esterna di un collegamento passato come parametro se gli altri due parametri sono uguali
VirtualLink(<numero>, <numero>, <numero>)
VirtualLinkStr
Restituisce la chiave esterna (testo) di un collegamento passato come parametro se gli altri due parametri sono uguali
VirtualLinkStr(<stringa>, <numero>, <numero>)
encryption_aescbcDecrypt
Decritta un valore crittografato in formato HEX con il prefisso "x" (primo parametro) utilizzando una chiave in formato HEX (secondo parametro) e un vettore di inizializzazione in formato HEX (terzo parametro)
encryption_aescbcDecrypt(<Stringa>, <Stringa>, <Stringa>)
encryption_aescbcEncrypt
Effettua la cifratura di una stringa di caratteri (primo parametro) utilizzando l’algoritmo AES (modalità blocco CBC) con una chiave (secondo parametro) e un vettore di inizializzazione (terzo parametro). La chiave e il vettore di inizializzazione devono essere forniti in una rappresentazione esadecimale (a partire da \x). Il risultato sarà esadecimale senza \x.
Tieni presente che le dimensioni della chiave possono essere 128 bit, 192 bit, 256 bit (16, 24, 32 caratteri esadecimali), ma si consiglia di utilizzare 256 bit e un IV randomizzato della stessa lunghezza della chiave.
encryption_aescbcEncrypt(<Stringa>, <Stringa>, <Stringa>)
Ad esempio: encryption_aescbcEncrypt(johndoe@example.com, "\\x0123456789ABCDEF0123456789ABCDEF", "\\x0123456 789ABCDEFFEDCBA9876543210")

Aggregati

Le funzioni di aggregazione sono disponibili solo quando si aggiungono dati aggiuntivi dall’attività Query di un flusso di lavoro.

Le funzioni di aggregazione vengono utilizzate per eseguire calcoli su un insieme di valori.

Nome
Descrizione
Sintassi
Avg, Average
Restituisce la media in una colonna numerica.
Avg(<valore>)
Count, Count (tranne NULL)
Conta i valori non nulli in una colonna.
Count(<valore>)
CountAll, Count all
Conta tutti i valori (inclusi i valori nulli e duplicati).
CountAll()
Countdistinct, Distinct count
Conta i valori distinti non nulli in una colonna.
Countdistinct(<valore>)
Max, Max
Restituisce il valore massimo in una colonna numerica, stringa o data.
Max(<valore>)
Min, Min
Restituisce il valore minimo in una colonna numerica, stringa o data.
Min(<valore>)
Sum, Sum
Restituisce la somma dei valori in una colonna numerica.
Sum(<valore>)

Rappresentazione

Le funzioni di rappresentazione vengono utilizzate per ordinare valori.

Nome
Descrizione
Sintassi
Desc
Applica un ordinamento decrescente
Desc(<valore 1>)
OrderBy
Ordina il risultato all’interno della partizione
OrderBy(<valore 1>)
PartitionBy
Partiziona il risultato di una query su una tabella
PartitionBy(<valore 1>)
RowNum
Genera un numero di riga basato sulla partizione della tabella e su una sequenza di ordinamento. Questa funzione non è supportata per MySQL
RowNum(PartitionBy(<valore 1>), OrderBy(<valore 1>))

In questa pagina