Configurazione dell’integrazione Campaign-Target

L'integrazione tra Adobe Campaign e Adobe Target consente di inserire contenuto dinamico nella distribuzione.

Per utilizzare le funzionalità di integrazione con Adobe Target, è necessario prima una configurazione in Adobe Campaign e deve essere gestita dall'amministratore funzionale.

Per questa procedura sono necessari i seguenti elementi:

  • Un tenant Adobe Experience Cloud
  • Un tenant Adobe Target
  • Una rawbox Adobe Target specificata per stabilire la connessione con Adobe Campaign
  1. Dal menu avanzato, tramite il logo Adobe Campaign nell'angolo in alto a sinistra, selezionare Administration > Application settings > Options.

  2. Per configurare le opzioni del server e del tenant per Adobe Target, compila i seguenti campi di conseguenza:

    • TNT_TenantName: nome del tenant Adobe Target . Questo valore corrisponde al nome dell'Adobe Target Client.
    • TNT_EdgeServer: server Adobe Target utilizzato per l'integrazione. Questa opzione è già disponibile per impostazione predefinita. Questo valore corrisponde al Adobe Target Server Domain, seguito dal valore /m2. Ad esempio: tt.omtrdc.net/m2.

Gli utenti possono ora aggiungere immagini dinamiche in una distribuzione con Adobe Target.

In questa pagina