E-mail Designer di Campaign

Dopo aver creato un’e-mail in Adobe Campaign, è necessario definirne il contenuto.

E-mail Designer consente di creare e-mail accattivanti e personalizzate tramite trascinamento
interfaccia. Partendo da una lavagna vuota o sfruttando frammenti di contenuto o modelli esistenti, puoi progettare e perfezionare tutti i contenuti per ogni e-mail, che sia promozionale o transazionale.

Progettato per fornire HTML ottimizzati per la progettazione reattiva, E-mail designer consente di definire e applicare facilmente condizioni di visibilità e contenuto dinamico a un’e-mail, a un modello o a un frammento direttamente tramite l’interfaccia utente. Puoi passare direttamente dall’interfaccia di trascinamento al codice HTML facendo clic su un pulsante.

E-mail designer consente di creare contenuti e modelli di contenuto per le e-mail. È compatibile con e-mail semplici, e-mail transazionali, e-mail di test A/B, e-mail in più lingue ed e-mail ricorrenti.

Scopri E-mail Designer nel video

Durante la creazione di un messaggio e-mail, puoi scegliere di utilizzare un modello predefinito o di caricare un contenuto esistente da un’altra sorgente. Consulta Selezione di un contenuto esistente.

Per aumentare l’efficienza delle campagne di marketing, personalizza i tuoi contenuti. Consulta Inserimento di un campo di personalizzazione e Aggiunta di un blocco di contenuto.

Puoi anche definire contenuti dinamici variabili a seconda di ciascun profilo. Consulta Definizione del contenuto dinamico in un’e-mail e Definizione del contenuto dinamico in una pagina di destinazione.

Ottimizza i tuoi messaggi e le pagine di destinazione con collegamenti e immagini. Consulta Inserimento di un collegamento e Inserimento di immagini.

Interfaccia di E-mail designer

E-mail designer offre diverse opzioni che consentono di creare, modificare e personalizzare ogni aspetto del contenuto.

L’interfaccia è composta da diverse aree con diverse funzionalità:

Dagli elementi disponibili nella Palette (1), trascina i componenti struttura e i frammenti di contenuto nell’Area di lavoro principale (2). Seleziona un componente o un elemento nell’Area di lavoro (2) e personalizzane lo stile principale e le caratteristiche di visualizzazione dal riquadro Impostazioni (3).

Accedi alle opzioni e alle impostazioni generali dalla barra degli strumenti principale (4).

NOTA

Il riquadro Impostazioni può spostarsi a sinistra in base alla risoluzione e alla visualizzazione dello schermo.

La barra degli strumenti contestuale dell’interfaccia dell’editor offre diverse funzionalità a seconda della zona selezionata. Contiene i pulsanti di azione e i pulsanti che ti consentono di modificare lo stile del testo. Le modifiche effettuate si applicano sempre alla zona selezionata.

Pagina Home di E-mail designer

Durante la creazione di un messaggio e-mail, la pagina Home viene visualizzata automaticamente selezionando il contenuto dell’e-mail Email Designer .

La scheda Properties consente di modificare i dettagli dell’e-mail, come l’etichetta, l’indirizzo e il nome del mittente o l’oggetto dell’e-mail. È possibile accedere a questa scheda anche facendo clic sull’etichetta dell’e-mail nella parte superiore dello schermo.

La scheda Templates consente di scegliere tra i contenuti HTML predefiniti o i modelli già creati per iniziare rapidamente a progettare l’e-mail. Consulta Modelli di contenuto.

La scheda Learn & support consente di accedere facilmente alla documentazione e alle esercitazioni correlate.

Se non si seleziona un modello, la pagina Home di E-mail designer consente anche di scegliere come iniziare a progettare il contenuto:

Terminologia

Modelli: i modelli sono strutture di e-mail che puoi creare e riutilizzare per diverse consegne.

Frammenti: un frammento è un componente riutilizzabile a cui è possibile fare riferimento in una o più e-mail.

Componenti struttura: elementi strutturali che definiscono il layout del messaggio e-mail.

Componenti contenuto: i componenti contenuto sono componenti vuoti e non elaborati che possono essere modificati una volta inseriti in un messaggio e-mail.

Best practice per la progettazione dei contenuti

Per utilizzare in modo appropriato E-mail designer e creare le e-mail migliori nel modo più semplice possibile, si consiglia di procedere secondo i seguenti principi:

  • Utilizza lo stile in linea anziché CSS e CSS separati nella sezione <head> dell’HTML. Utilizzando lo stile in linea, è possibile ottimizzare il salvataggio e il riutilizzo dei frammenti di contenuto.

    Consulta Aggiunta di attributi di stile in linea.

  • Se importi dei file ZIP contenenti contenuto HTML, utilizza i normali CSS. I fogli di stile SCSS non sono supportati.

  • Puoi impostare facilmente il tuo marchio creando e riutilizzando frammenti di contenuto per mantenere la coerenza tra le campagne di marketing.

    Consulta Creazione di un frammento di contenuto.

  • Durante la modifica del contenuto e-mail:

    Visualizza l’anteprima dei messaggi prima di inviarli. Adobe Campaign offre un modo per testare il rendering delle e-mail tramite Litmus. Per ulteriori informazioni, consulta Rendering e-mail.

  • Il tag meta referente non è supportato nella finestra di progettazione e-mail.

Puoi trovare altre best practice generiche e specifiche sui messaggi nella guida passo-passo di Adobe Campaign che segue: Best practice per le consegne con Adobe Campaign.

Aggiornamento dei frammenti

E-mail Designer è in continuo miglioramento. Se hai creato un contenuto e-mail da zero, da un modello preconfigurato o se hai creato dei frammenti, alla successiva apertura del contenuto potresti visualizzare il seguente messaggio di aggiornamento:

Adobe consiglia di aggiornare il contenuto alla versione più recente per evitare problemi, come problemi di collisione CSS. Fai clic su Update now.

Se si verifica un errore durante l’aggiornamento del contenuto, controlla il codice HTML e correggilo prima di eseguire di nuovo l’aggiornamento.

Per quanto riguarda i frammenti, tieni presente quanto segue:

  • Se desideri aggiungere un frammento a una nuova e-mail o modello e se ricevi questo messaggio, è necessario aggiornare prima questo frammento.

  • Se disponi di più frammenti, è necessario aggiornare ogni frammento che si desidera utilizzare in un contenuto e-mail.

  • Per evitare un impatto sugli attuali messaggi e-mail non ancora preparati, puoi scegliere di non aggiornare alcuni frammenti.

  • È comunque possibile inviare e-mail in cui un frammento non aggiornato è già utilizzato, ma non è possibile modificarlo.

  • L’aggiornamento dei frammenti utilizzati nelle e-mail già preparate non ha alcun impatto su tali e-mail.

Limiti di E-mail Designer

  • Non è possibile utilizzare campi di personalizzazione in un frammento. Per ulteriori informazioni sui frammenti, consulta questa sezione.
  • Durante la modifica degli stili, sono disponibili solo i font per web ufficialmente supportati dalla maggior parte dei client e-mail.
  • Non è possibile salvare gli stili come tema da riutilizzare in futuro. Tuttavia, lo stile CSS può essere salvato in un modello di contenuto o in un messaggio e-mail. Per ulteriori informazioni sugli stili, consulta questa sezione.
  • Il tag meta referente non è supportato nella finestra di progettazione e-mail.
  • Le coppie surrogate, i caratteri non inclusi nel piano multilingue di base del set di caratteri Unicode, non possono essere memorizzati in 2 byte (16 bit) e devono essere codificati in 2 caratteri UTF-16. Questi personaggi includono alcune ideografie CJK, la maggior parte delle emoticon e alcune lingue.
    Questi caratteri possono causare alcuni problemi di incompatibilità nel testo dinamico. Prima di inviare i messaggi è necessario eseguire test rigorosi.

Argomenti correlati

Video tutorial

Questo video offre una panoramica di E-mail Designer.

Per iniziare a utilizzare e-mail designer, guarda questi video che illustrano le funzionalità generiche di e-mail designer e mostrano come progettare un’e-mail da zero o utilizzando i modelli

In questa pagina