Progettazione di e-mail con più soluzioni

Adobe Campaign offre diverse opzioni di authoring delle e-mail. È possibile utilizzare soluzioni quali Dreamweaver per modificare il contenuto delle e-mail e creare messaggi reattivi in E-mail Designer. Puoi anche inviare contenuti e-mail con Adobe Experience Manager e utilizzarli nelle e-mail in Adobe Campaign Standard.

Modifica del contenuto in Dreamweaver

L’integrazione di Adobe Campaign Standard con Dreamweaver consente di modificare il contenuto di un’e-mail nell’interfaccia di Dreamweaver. Puoi accedere alla potente interfaccia di Dreamweaver per progettare e sviluppare contenuti e-mail reattivi.

  • Sincronizzazione bidirezionale

    Ogni volta che una modifica viene effettuata in un prodotto, viene aggiornata in tempo reale nell’altro. Se desideri modificare il colore del testo in Dreamweaver, non appena apporti tale modifica, il colore del testo è attivo in Campaign. Inoltre, quando selezioni il codice in Dreamweaver o Campaign, poiché i numeri di riga sono gli stessi, la selezione rimane tra i due prodotti, il che è molto utile quando cerchi qualcosa di specifico nel codice.

  • Caricare immagini locali su Adobe Campaign tramite Dreamweaver

    Quando crei o modifichi un’e-mail in Dreamweaver, puoi semplicemente selezionare un’immagine dal desktop o dal computer locale. Dreamweaver ti ha sempre consentito di farlo, quando Dreamweaver e Campaign sono connessi, il file locale viene immediatamente caricato sul server Adobe Campaign: non è necessario caricare manualmente le immagini quando il contenuto cambia. Inoltre, garantisce che le immagini più recenti siano sempre live in Campaign.

  • Aggiungere la personalizzazione di Campaign in Dreamweaver

    Per lo sviluppatore di e-mail non è più necessario aggiungere testo come [[FIRSTNAME_PLACEHOLDER]] né cercare la sintassi delle tabelle del modello di dati. La barra degli strumenti Campaign in Dreamweaver si connette direttamente al modello dati dell’istanza Campaign. Ciò significa che puoi inserire tutti i dati che desideri per la personalizzazione da un elemento come Nome a Indirizzo. Se hai creato blocchi di contenuto all’interno di Campaign, puoi anche estrarli direttamente in Dreamweaver.

Questa funzionalità è descritta in Documentazione Dreamweaver accessibile qui.

Scopri questa funzione nel video

Modifica del contenuto in un Experience Manager

Il contenuto dell’e-mail può essere modificato in Experience Manager e quindi utilizzato per uno o più messaggi e-mail in Adobe Campaign Standard. Fare riferimento a questo documento.

Elenco prodotti

Gli elenchi dei prodotti ti consentono di fare riferimento a una o più raccolte di dati nel contenuto dell’e-mail. Questi elenchi sono disponibili per le e-mail transazionali. Una sezione dedicata a questa funzione è disponibile qui.

Confronto delle opzioni di progettazione e-mail

Adobe Campaign offre diverse opzioni di authoring delle e-mail. La tabella seguente mostra le principali possibilità, vantaggi e limitazioni per ciascuno di essi.

E-mail Designer
Experience Manager
Dreamweaver
Invia e-mail vuota
Supportato
Supportato
Supportato
Scrivi HTML
Supportato
Non supportato
Supportato
Aggiorna HTML
Solo all'interno di un componente HTML
Non supportato
Supportato
Personalizzazione di base
Supportato
Supportato
Supportato
Personalizzazione avanzata
Supportato
Non supportato
Non supportato
Prova/Anteprima
Supportato
Anteprima in AEM
Prova in Campaign
Anteprima e bozza in Campaign
Elenco prodotti
Supportato nei messaggi transazionali e-mail
Non supportato
Non supportato
Vantaggi

- Facile creazione di e-mail tramite trascinamento della selezione

- Funzionalità simili all’editor di contenuti legacy

- Contenuto riutilizzabile con frammenti

- Riutilizzo delle risorse dal sito web nelle e-mail

- Sfruttare la potenza dell’Experience Manager nei contenuti delle e-mail

- Possibilità per uno sviluppatore di codificare direttamente un’e-mail

- Sincronizzazione bidirezionale

- Modifica offline in Dreamweaver e sincronizzazione in un secondo momento

- Caricamento di immagini in Adobe Campaign tramite Dreamweaver

Limitazioni

- Nessun contenuto condizionale nei frammenti

- Non è possibile utilizzare frammenti di Experience Manager

- Personalizzazione avanzata difficile da implementare

- Necessità di inviare test in Adobe Campaign

Contenuto dinamico non supportato
Pubblico
Esperti di marketing che desiderano mantenere la flessibilità di utilizzare i componenti HTML in combinazione con funzioni di trascinamento della selezione
Esperti di marketing che utilizzano già un Experience Manager per utilizzare modelli e-mail standard con poca personalizzazione
Sviluppatori che desiderano codificare i contenuti delle e-mail e integrarli direttamente con Adobe Campaign
Per saperne di più
Vedere Informazioni su E-mail Designer.
Vedere Integrazione con Experience Manager.
Consulta Dreamweaver e Campaign e guarda questo video.

Video tutorial

Questo video mostra come creare e modificare contenuti per Adobe Campaign Standard utilizzando Dreamweaver.

Sono disponibili ulteriori video dimostrativi su Campaign Standard qui.

In questa pagina