Introduzione a In-App messages

La In-App Messaging channel ti consente di visualizzare un messaggio quando l’utente è attivo all’interno dell’app mobile. Questo canale richiede l'integrazione delle applicazioni mobili con Adobe Experience Platform SDK.

Questa esercitazione spiega i passaggi necessari per configurare le proprietà mobile, Launch estensione per In-App Messaging e come preparare, personalizzare e inviare In-App in Adobe Campaign Standard. I collegamenti portano alle esercitazioni video su ciascuno degli argomenti evidenziati.

Prerequisiti

  1. Assicurati di poter accedere al In-App canale. Se non riesci ad accedere a questi canali, contatta il team dell’account.

  2. Verifica che la tua user ha permissions in Adobe Campaign Standard e Launch.

    1. In Adobe Campaign Standard, assicurati che l’utente IMS faccia parte del Standard User e Administrator gruppi.

      Questo passaggio consente all’utente di accedere ad Adobe Campaign Standard, passare alla pagina dell’app mobile Experience Platform SDK e visualizzare le proprietà dell’app mobile creata in Launch.

    2. In Launch, assicurati che l’utente IMS faccia parte di un Launch profilo di prodotto. Questo passaggio consente all’utente di accedere a Launch per creare e visualizzare le proprietà. Nel profilo di prodotto non dovrebbero essere impostate autorizzazioni per l’azienda o per le proprietà, ma l’utente dovrebbe comunque essere in grado di effettuare l’accesso.

  3. In Adobe Experience Platform Launch:

    1. Crea l’app mobile creando una proprietà mobile e strumento la tua app mobile con Experience Platform SDK.
    2. Installa il Adobe Campaign Standard estensione per la tua app mobile.

Per ulteriori informazioni sulle estensioni, consulta Configurare l’estensione Campaign Standard in Adobe Launch nella documentazione.

Passaggi da configurare In-App messages

  1. Configurare un’app mobile mediante l’SDK di Adobe Experience Platform.
  2. Configurare eventi.

Creare, gestire e pubblicare In-App Consegne

Puoi creare consegne in-app una sola volta facendo clic sul pulsante Create an In-App Message scheda dalla homepage, dal Marketing Activitiesoppure puoi Creare una consegna in-app all’interno di un flusso di lavoro.

Quando configuri la consegna, hai tre opzioni per eseguire il targeting degli utenti scegliendo tra diversi modelli di consegna:

  1. Trasmettere un messaggio in-app per eseguire il targeting di tutti gli utenti di un’app mobile.

    questo tipo di messaggio ti consente di inviare messaggi a tutti gli utenti (correnti o futuri) della tua app mobile anche se non dispongono di un profilo esistente in Adobe Campaign. La personalizzazione non è quindi possibile quando si personalizzano i messaggi in quanto il profilo utente non esiste necessariamente in Adobe Campaign.

  2. Esegui il targeting di tutti gli utenti in base al loro profilo app mobile.

    questo tipo di messaggio ti consente di eseguire il targeting per tutti gli utenti noti o anonimi di un’app mobile con un profilo mobile in Adobe Campaign. Questo tipo di messaggi può essere personalizzato utilizzando solo attributi non personali e non riservati e non richiede un handshake sicuro tra l’SDK di mobile e il servizio di messaggistica in-app di Adobe Campaign. Quindi, la strategia di personalizzazione si basa su ciò che hai appreso sugli utenti dalla loro interazione con il dispositivo. Ad esempio, rivolgiti a tutti gli utenti che hanno avviato la loro app più di cinque volte nell’ultima settimana.

  3. Eseguire il targeting degli utenti in base al loro profilo Campaign.

    questo tipo di messaggio ti consente di eseguire il targeting dei profili Adobe Campaign (profili di gestione delle relazioni con i clienti) che sono abbonati alla tua app mobile. Il messaggio può essere personalizzato con tutti gli attributi di profilo disponibili in Adobe Campaign. Richiede un handshake sicuro tra Mobile SDK e il servizio di messaggistica in-app di Campaign per garantire che i messaggi con informazioni personali e riservate siano utilizzati solo da utenti autorizzati.

Questo modello è utile per supportare i casi d’uso di orchestrazione cross-channel, in cui hai già eseguito il targeting degli utenti su altri canali come E-mail o Push. In base alla loro risposta, vuoi quindi coinvolgerli con un messaggio in-app.

Report sulle consegne in-app

Una volta pubblicata la consegna, puoi rapporto sulla consegna in-app.

Risorse aggiuntive

In questa pagina