Monitoraggio del recapito messaggi

Di seguito sono riportati i dettagli sui diversi strumenti di monitoraggio forniti da Adobe Campaign, nonché alcune linee guida aggiuntive sull’utilizzo delle funzionalità offerte da Adobe Campaign per monitorare il recapito messaggi della piattaforma.

Monitoraggio del recapito messaggi

Questa funzione è disponibile tramite un pacchetto dedicato in Adobe Campaign. Per utilizzarlo, è necessario installare questo pacchetto. Al termine, riavvia il server per tenere conto del pacchetto.

  • Per client ospitati e ibridi, Monitoraggio del recapito messaggi è configurato nell’istanza da un servizio di assistenza tecnica e consulenti Adobe. Per ulteriori informazioni, contatta il tuo Adobe Account Executive.

  • Per le installazioni on-premise, devi installare il Deliverability monitoring (Email Deliverability) tramite Tools > Advanced > Import package menu. Per ulteriori informazioni, consulta Installazione dei pacchetti standard di Campaign Classic.

In Adobe Campaign Classic, Monitoraggio del recapito messaggi è gestito dal Refresh for deliverability workflow. È installato per impostazione predefinita su tutte le istanze e ti consente di inizializzare l’elenco delle regole di qualifica della posta non recapitata, l’elenco dei domini e l’elenco delle MX. Una volta che Deliverability monitoring (Email Deliverability) Il pacchetto è installato, questo flusso di lavoro viene eseguito ogni notte per aggiornare regolarmente l’elenco delle regole e consente di gestire attivamente il recapito messaggi della piattaforma.

Il pacchetto Recapito messaggi ti consente di accedere a:

  • La Casella in entrata - Rapporto di rendering che consente di visualizzare in anteprima i messaggi sui principali client e-mail al fine di eseguire la scansione del contenuto e della reputazione.
  • Panoramica della qualità dei messaggi (inbox, spam).

Strumenti di monitoraggio

Puoi anche utilizzare i seguenti strumenti:

  • La Delivery throughput report offre una panoramica dell'intero throughput della piattaforma per un determinato periodo di tempo. Per ulteriori informazioni, consulta questa sezione.

  • Ogni consegna genera un rapporto sulle statistiche di trasmissione per i diversi provider di servizi Internet (ISP). Mostra alcune metriche sulla qualità dei dati e sulla reputazione che possono influenzare il recapito messaggi, inclusi i seguenti numeri:

    • Hard bounces indicano la qualità dei dati. Questo numero dovrebbe essere inferiore al 2%.
    • Soft bounces indicare la reputazione. Questo numero non deve essere superiore al 10% per un dato ISP.

    Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Statistiche di consegna sezione .

  • Più in generale, la dashboard di consegna consente di accedere a:

Linee guida per il monitoraggio

Di seguito sono riportate alcune linee guida aggiuntive sul monitoraggio delle consegne:

  • Controllare regolarmente il velocità di consegna per l'intera piattaforma per verificare se è coerente con la configurazione originale.
  • Controlla che tentativi sono impostati correttamente (30 minuti per il periodo di esecuzione dei nuovi tentativi e più di 20 tentativi) nei modelli di consegna.
  • verificare regolarmente che rimbalzo cassetta postale accessibile e l'account non sta per scadere.
  • Controlla ogni throughput di consegna, accessibile dal dashboard di consegna, per assicurarti che sia coerente con la validità del contenuto di consegna (ad es. Le vendite flash devono essere consegnate in minuti, non in giorni).
  • Quando utilizzi onde, verifica che ogni onda abbia tempo sufficiente per terminare prima che venga attivata quella successiva.
  • Verifica che il numero di errori e di nuovi quarantena sono coerenti con altre consegne.
  • Consulta attentamente registri di consegna in dettaglio per verificare il tipo di errori evidenziati (elenco Bloccati, problemi DNS, regole anti-spam, ecc.).

In questa pagina