Utilizzo di un rapporto di analisi

Salvataggio di un report di analisi

Se disponi dei diritti appropriati, puoi salvare un rapporto di analisi creato da un modello o esportarlo in formato Excel, PDF o OpenOffice.

Per salvare il rapporto, fai clic su Save e assegna un’etichetta al rapporto.

Seleziona Also save data se desideri creare una cronologia del rapporto e visualizzare i valori del rapporto al momento del salvataggio. Per ulteriori informazioni, consulta Archiviazione di rapporti di analisi.

L’opzione Share this report consente ad altri operatori di accedere al rapporto.

Una volta salvato, questo rapporto può essere riutilizzato per generare altri rapporti di analisi:

Per apportare modifiche a questo rapporto, modifica il nodo Administration > Configuration > Adobe Campaign tree reports della struttura di Adobe Campaign (o la prima cartella di tipo "Report" per la quale l’operatore dispone dei diritti di modifica). Per ulteriori informazioni, consulta Configurazione del layout di un rapporto di analisi descrittivo.

Impostazioni aggiuntive del report di analisi

Una volta salvato il rapporto di analisi descrittivo, puoi modificarne le proprietà e accedere a ulteriori opzioni.

Queste opzioni sono le stesse dei rapporti standard e sono descritte in questa pagina.

Configurazione del layout di un rapporto di analisi descrittivo

Puoi personalizzare la visualizzazione e il layout dei dati nei grafici e nelle tabelle dell’analisi descrittiva. Tutte le opzioni sono accessibili tramite la struttura Adobe Campaign, nella scheda Edit di ciascun rapporto.

Modalità di visualizzazione dei report di analisi

Quando crei un rapporto utilizzando il modello qualitative distribution, le modalità di visualizzazione delle tabelle e dei grafici sono selezionate per impostazione predefinita. Se desideri una sola modalità di visualizzazione, deseleziona la casella appropriata. Ciò significa che sarà disponibile solo la scheda della modalità di visualizzazione selezionata.

Per modificare lo schema del rapporto, fare clic su Select the link e selezionare un'altra tabella dal database.

Impostazioni di visualizzazione dei rapporti di analisi

È possibile nascondere o mostrare le statistiche e i totali parziali, nonché scegliere l’orientamento delle statistiche.

Quando crei delle statistiche puoi personalizzarne l’etichetta.

Il loro nome verrà visualizzato nel rapporto.

Tuttavia, se deselezioni l’opzione di visualizzazione dell’etichetta e del totale secondario, questi non saranno visibili nel rapporto. Il nome viene visualizzato in una descrizione comandi quando si passa il mouse su una cella della tabella.

Per impostazione predefinita, le statistiche vengono visualizzate online. Per modificare l’orientamento, seleziona l’opzione appropriata dall’elenco a discesa.

Nell'esempio seguente, le statistiche vengono visualizzate in colonne.

Layout dei dati del report di analisi

Puoi personalizzare il layout dei dati direttamente nelle tabelle di analisi descrittive. A questo scopo, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla variabile con cui desideri lavorare. Seleziona le opzioni disponibili dal menu a discesa:

  • Pivot per modificare l'asse della variabile.

  • Up / Down per scambiare le variabili in righe.

  • Move to the right / Move to the left per scambiare le variabili in colonne.

  • Turn per invertire gli assi delle variabili.

  • Sort from A to Z per ordinare i valori delle variabili da basso a alto.

  • Sort from Z to A per ordinare i valori delle variabili da alto a basso.

Per tornare alla visualizzazione iniziale, aggiornare la visualizzazione.

Opzioni del grafico dei report di analisi

È possibile personalizzare la visualizzazione dei dati nel grafico. A questo scopo, fai clic sul collegamento Variables… disponibile durante la fase di selezione del tipo di grafico.

Sono disponibili le seguenti opzioni:

  • La sezione superiore della finestra consente di modificare l’area di visualizzazione del grafico.

  • Per impostazione predefinita, le etichette vengono visualizzate nel grafico. Per nasconderli, deseleziona l’opzione Show values .

  • L’opzione Accumulate values consente di aggiungere valori da una serie all’altra.

  • È possibile decidere se visualizzare o meno la legenda del grafico: per nasconderlo, deseleziona l’opzione appropriata. Per impostazione predefinita, la legenda viene visualizzata all’esterno del grafico nell’angolo in alto a destra.

    La legenda può anche essere visualizzata sopra il grafico per risparmiare spazio sul display. A questo scopo, seleziona l’opzione Include in the chart

    Selezionare l'allineamento verticale e orizzontale nell'elenco a discesa Caption position.

Esportazione di un rapporto di analisi

Per esportare i dati da un rapporto di analisi, fai clic sull’elenco a discesa e seleziona il formato di output desiderato.

Per ulteriori informazioni, consulta questa pagina.

Riutilizzo di report e analisi esistenti

Puoi creare rapporti di analisi descrittivi sui dati utilizzando i rapporti esistenti già memorizzati in Adobe Campaign. Questa modalità è possibile quando le analisi sono state salvate o quando sono stati creati e configurati rapporti per l’accesso tramite la procedura guidata di analisi descrittiva.

Per informazioni su come salvare le analisi descrittive, consulta Salvataggio di un report di analisi.

Per creare rapporti di analisi descrittivi, la procedura guidata di analisi descrittiva deve essere eseguita tramite una transizione di flusso di lavoro o tramite il menu Tools > Descriptive analysis .

  1. Seleziona Existing analyses and reports e fai clic su Next.

  2. Questo consente di accedere all’elenco dei rapporti disponibili. Seleziona il rapporto da generare.

Archiviazione dei report di analisi

Quando crei un’analisi descrittiva basata su un’analisi esistente, puoi creare archivi per memorizzare i dati e confrontare i risultati del rapporto.

Per creare una cronologia, esegui i seguenti passaggi:

  1. Apri un’analisi esistente o crea una nuova procedura guidata di analisi descrittiva.

  2. Nella pagina di visualizzazione del rapporto, fai clic sul pulsante per creare una cronologia nella barra degli strumenti, quindi conferma come mostrato di seguito:

  3. Utilizza il pulsante di accesso all’archivio per visualizzare le analisi precedenti.

In questa pagina