Inserire segmenti Adobe Experience Platform in Campaign

Per acquisire i tipi di pubblico di Adobe Experience Platform in Campaign e utilizzarli nei flussi di lavoro, devi prima collegare Adobe Campaign as a Adobe Experience Platform Destinazione e configuralo con il segmento da esportare.

Una volta configurata la destinazione, i dati verranno esportati nel percorso di archiviazione e dovrai creare un flusso di lavoro dedicato in Campaign Classic per acquisirli.

Collegare Adobe Campaign come destinazione

In Adobe Experience Platform, configura una connessione con Adobe Campaign selezionando un percorso di archiviazione per i segmenti esportati. Questa procedura consente inoltre di selezionare i segmenti da esportare e specificare campi XDM aggiuntivi da includere.

Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Documentazione sulle destinazioni.

Una volta configurata la destinazione, Adobe Experience Platform crea un file .txt o .csv delimitato da tabulazioni nel percorso di archiviazione fornito. Questa operazione è pianificata ed eseguita una volta ogni 24 ore.

Ora puoi configurare un flusso di lavoro Campaign Classic per l’acquisizione del segmento in Campaign.

Creare un flusso di lavoro di importazione in Campaign Classic

Una volta configurato Campaign Classic come destinazione, è necessario creare un flusso di lavoro dedicato per importare il file esportato da Adobe Experience Platform.

A questo scopo, devi aggiungere e configurare un File transfer attività. Per ulteriori informazioni su come configurare questa attività, consulta questa sezione.

Puoi quindi creare il flusso di lavoro in base alle tue esigenze (aggiorna il database utilizzando i dati del segmento, invia consegne cross-channel al segmento, ecc.)

Ad esempio, il flusso di lavoro seguente scarica il file dalla posizione di archiviazione su base giornaliera, quindi aggiorna il database Campaign con i dati del segmento.

In questa pagina