Esportare dati da Campaign a Adobe Experience Platform

Per esportare i dati di Campaign Classic in Adobe Real-time Customer Data Platform (RTCDP), devi innanzitutto creare un flusso di lavoro in Campaign Classic per esportare nella posizione di archiviazione BLOB S3 o Azure i dati che desideri condividere.

Una volta configurato il flusso di lavoro e inviati i dati al percorso di archiviazione, è necessario collegare il percorso di archiviazione BLOB S3 o Azure come Origine in Adobe experience Platform.

NOTA

È consigliabile esportare solo i dati generati da Campaign (ad esempio, invii, aperture, clic, ecc.) a Adobe Experience Platform. I dati acquisiti da un’origine di terze parti (come il CRM) devono essere importati direttamente in Adobe Experience Platform.

Creare un flusso di lavoro di esportazione in Campaign Classic

Per esportare i dati da Campaign Classic nel percorso di archiviazione S3 o Azure Blob, è necessario creare un flusso di lavoro per eseguire il targeting dei dati da esportare e inviarli al percorso di archiviazione.

A questo scopo, aggiungi e configura:

  • Un’attività Data extraction (file) per estrarre i dati di destinazione in un file CSV. Per ulteriori informazioni su come configurare questa attività, consulta questa sezione.

  • Un’attività File transfer per trasferire il file CSV nel percorso di archiviazione. Per ulteriori informazioni su come configurare questa attività, consulta questa sezione.

Ad esempio, il flusso di lavoro seguente estrae regolarmente i registri in un file CSV, quindi li trasferisce in una posizione di archiviazione.

Collegare la posizione di archiviazione come origine

Di seguito sono elencati i passaggi principali per collegare il percorso di archiviazione BLOB S3 o Azure come Origine in Adobe experience Platform. Informazioni dettagliate su ciascuno di questi passaggi sono disponibili nella documentazione Connettori sorgente.

  1. Nel menu Adobe Experience Platform Sources , crea una connessione al percorso di archiviazione:

    NOTA

    Il percorso di archiviazione può essere Amazon S3, SFTP con password, SFTP con chiave SSH o connessioni BLOB di Azure. Il metodo preferito per inviare dati ad Adobe Campaign è tramite Amazon S3 o Azure Blob:

  2. Configurare un flusso di dati per una connessione batch di archiviazione cloud. Un flusso di dati è un’attività pianificata che recupera e trasferisce i dati dal percorso di archiviazione a un set di dati Adobe Experience Platform. Questa procedura consente di configurare l’acquisizione dei dati dalla posizione di archiviazione, inclusa la selezione dei dati e la mappatura dei campi CSV su uno schema XDM.

    Informazioni dettagliate sono disponibili in questa pagina.

  3. Dopo la configurazione dell’origine, Adobe Experience Platform importa il file dal percorso di archiviazione fornito.

    Questa operazione può essere pianificata in base alle tue esigenze. Consigliamo di eseguire l’esportazione fino a 6 volte al giorno, a seconda del carico già presente nell’istanza.

In questa pagina

Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now