Sincronizzazione delle applicazioni web

In questo caso d’uso, invieremo una comunicazione, utilizzando Campaign Standard, che include un collegamento a un’applicazione web Campaign v7. Quando il destinatario fa clic sul collegamento nell’e-mail, l’applicazione Web visualizza un modulo contenente diversi campi precaricati con i dati del destinatario e un collegamento di abbonamento a una newsletter. Il destinatario può aggiornare i propri dati e iscriversi al servizio. Il suo profilo verrà aggiornato in Campaign v7 e le informazioni saranno replicate in Campaign Standard.

Se in Campaign v7 sono presenti molti servizi e applicazioni web, puoi scegliere di non ricrearli tutti in Campaign Standard. Il connettore ACS consente di utilizzare tutte le applicazioni e i servizi Web esistenti di Campaign v7 e di collegarli a una consegna inviata da Campaign Standard.

Prerequisiti

A questo scopo, è necessario:

  • Destinatari memorizzati nel database Campaign v7 e sincronizzati con Campaign Standard. Consulta la sezione Sincronizzazione dei profili .
  • un servizio e un’applicazione web creati e pubblicati in Campaign v7.
  • l'applicazione web deve contenere un'attività Pre-loading utilizzando il metodo di identificazione Adobe Campaign encryption.

Creazione dell'applicazione Web e del servizio

In Campaign v7, puoi creare applicazioni web che consentono ai destinatari di abbonarsi a un servizio. L’applicazione web e il servizio sono progettati e memorizzati in Campaign v7 e puoi aggiornare il servizio tramite una comunicazione Campaign Standard. Per ulteriori informazioni sulle applicazioni web in Campaign v7, consulta questa sezione.

In Campaign v7, sono stati creati i seguenti oggetti:

  • un servizio di newsletter
  • un'applicazione web contenente un'attività Pre-loading, Page e un'attività Storage.
  1. Vai a Resources > Online > Web applications e seleziona un'applicazione web esistente.

  2. Modifica l’attività Preloading . La casella Auto-load data referenced in the form è selezionata e il metodo di identificazione Adobe Campaign encryption è selezionato. In questo modo l’applicazione Web precarica i campi del modulo con i dati memorizzati nel database di Adobe Campaign. Vedere questo documento.

  3. Modifica il Page. Sono stati inclusi tre campi (Nome, E-mail e Telefono), nonché una casella di controllo per invitare il destinatario a registrarsi a una newsletter (Newsletter service).

  4. Vai a Profiles and Target > Services and subscriptions e apri il servizio Newsletter . Questo è il servizio che verrà aggiornato dalla comunicazione Campaign Standard. È possibile vedere che nessun destinatario ha ancora effettuato la sottoscrizione a questo servizio.

  5. Vai a Profiles and Targets > Recipient e seleziona un destinatario. Come puoi vedere, non si è ancora iscritto al servizio.

Replica dei dati

Per replicare i dati necessari tra Campaign v7 e Campaign Standard, sono disponibili diversi modelli di flusso di lavoro di replica. Il flusso di lavoro Profiles replication replica automaticamente tutti i destinatari di Campaign v7 in Campaign Standard. Consulta Flussi di lavoro tecnici e di replica. Il flusso di lavoro Landing pages replication consente la replica delle applicazioni web che si desidera utilizzare in Campaign Standard.

Per verificare che i dati siano stati replicati correttamente, segui questi passaggi in Campaign Standard:

  1. Dalla schermata iniziale, fai clic su Customer profiles.

  2. Cerca il destinatario di Campaign v7 e verifica che sia presente in Campaign Standard.

  3. Dalla barra superiore, fai clic su Marketing activities e cerca l’applicazione web Campaign v7. Viene visualizzata come pagina di destinazione in Campaign Standard.

  4. Fai clic sul logo Adobe Campaign nell’angolo in alto a sinistra, quindi seleziona Profili e pubblico > Servizi e verifica che sia presente anche il servizio newsletter.

Progettazione e invio dell'e-mail

In questa parte, vedremo come includere un collegamento, in un’e-mail di Campaign Standard, alla pagina di destinazione replicata da un’applicazione web Campaign v7.

I passaggi per creare, progettare e inviare l’e-mail sono gli stessi che per un’e-mail classica. Consulta la documentazione Adobe Campaign Standard .

  1. Crea un nuovo messaggio e-mail e scegli uno o più profili replicati come pubblico.

  2. Modifica il contenuto e inserisci un Link to a landing page.

  3. Seleziona la pagina di destinazione replicata dall’applicazione web Campaign v7.

  4. Prepara l’e-mail, invia le bozze e invia l’e-mail finale.

  5. Uno dei destinatari apre l’e-mail e fa clic sul collegamento all’abbonamento alla newsletter.

  6. Aggiunge un numero di telefono e controlla la casella di abbonamento alla newsletter.

Recupero delle informazioni aggiornate

Quando il destinatario aggiorna i propri dati da tramite l’applicazione web, Adobe Campaign v7 recupera in modo sincrono le informazioni aggiornate. Viene quindi replicato da Campaign v7 a Campaign Standard.

  1. In Campaign v7, vai a Profiles and Target > Services and subscriptions e apri il servizio Newsletter . Ora il destinatario viene visualizzato nell’elenco degli abbonati.

  2. Vai a Profiles and Targets > Recipient e seleziona il destinatario. Il numero di telefono è ora memorizzato.

  3. Nella scheda Subscriptions è possibile vedere che si è iscritto al servizio newsletter.

  4. Attendi alcuni minuti per l’esecuzione del flusso di lavoro di replica del profilo.

  5. In Campaign Standard, accedi al tuo profilo destinatario per verificare che i dati aggiornati siano stati replicati correttamente da Campaign v7.

  6. Modifica il profilo. Il numero di telefono è stato aggiornato.

  7. Fai clic sulla scheda Subscriptions . Viene visualizzato il servizio newsletter.

In questa pagina