Informazioni sulla configurazione iniziale

Una volta completata l'installazione di Adobe Campaign , è necessario configurarla per garantire che funzioni in modo efficiente con i vincoli e l'architettura tecnica. I passaggi per la configurazione di un'istanza di Adobe Campaign sono descritti in questo capitolo, nella seguente sequenza:

  1. Creazione dell'istanza e della connessione correlata, fare riferimento a Creazione di un'istanza e accesso a.
  2. Creazione e configurazione del database, fare riferimento a Creazione e configurazione del database.
  3. Configurazione del server Adobe Campaign , fare riferimento a Configurazione del server Campaign.
  4. Distribuzione dell'istanza, fare riferimento a Distribuzione di un'istanza.

La configurazione dell'istanza implica l'abilitazione dei processi (Web, mta, wfserver, ecc.) da avviare sul server e configurare moduli per l'invio di e-mail, il tracciamento, ecc. Per ogni istanza, processi Adobe Campaign vengono attivati sul server. Per ulteriori informazioni, vedere Attivazione dei processi.

È possibile richiedere configurazioni aggiuntive per ogni istanza (a seconda dei moduli utilizzati, dell'architettura e delle esigenze) per ottimizzare funzionamento di Adobe Campaign.

In questa pagina