Best practice e limitazioni

Ottimizzazione della personalizzazione delle e-mail con dati esterni

Puoi preelaborare la personalizzazione dei messaggi in un flusso di lavoro dedicato. Per eseguire questa operazione, utilizza l’opzione Prepare the personalization data with a workflow , disponibile nella scheda Analysis delle proprietà di consegna.

Durante l’analisi della consegna, questa opzione crea ed esegue automaticamente un flusso di lavoro che memorizza in una tabella temporanea tutti i dati collegati alla destinazione, inclusi i dati provenienti da tabelle collegate in un database esterno.

Questa opzione migliora notevolmente le prestazioni durante l’esecuzione del passaggio di personalizzazione.

Utilizzare i dati di un database esterno in un flusso di lavoro

In più attività del flusso di lavoro Adobe Campaign, puoi utilizzare i dati memorizzati in un database esterno.

  • Filtrare i dati esterni - La 🔗 Queryactivity ti consente di aggiungere dati esterni e di utilizzarli nelle configurazioni di filtro definite. Per ulteriori informazioni, consulta questa pagina.

  • Crea sottoinsiemi : consente di creare sottoinsiemi 🔗 Splitactivity. Puoi utilizzare dati esterni per definire i criteri di filtro da utilizzare. Per ulteriori informazioni, consulta questa pagina.

  • Carica database esterno : è possibile utilizzare i dati esterni nell'attività di caricamento dati (RDBMS). Per ulteriori informazioni, consulta questa pagina.

  • Aggiunta di informazioni e collegamenti - L’attività 🔗 Enrichmentactivity ti consente di aggiungere dati aggiuntivi alla tabella di lavoro del flusso di lavoro e collegamenti a una tabella esterna. In questo contesto, può utilizzare dati provenienti da un database esterno. Per ulteriori informazioni, consulta questa pagina.

Limiti FDA

L’opzione FDA viene eseguita per manipolare i dati in database esterni in modalità batch nei flussi di lavoro. Per evitare problemi di prestazioni, si sconsiglia di utilizzare il modulo FDA nel contesto di operazioni unitarie, ad esempio: personalizzazione, interazione, messaggistica in tempo reale, ecc.

Evita le operazioni che devono utilizzare il più possibile sia Adobe Campaign che il database esterno. A questo scopo, puoi:

  • Esporta il database Adobe Campaign nel database esterno ed esegui le operazioni solo dal database esterno prima di reimportare i risultati in Adobe Campaign.

  • Raccogli i dati dal database Adobe Campaign esterno ed esegui le operazioni localmente.

Se desideri eseguire la personalizzazione nelle consegne utilizzando i dati del database esterno, raccogli i dati da utilizzare in un flusso di lavoro per renderli disponibili in una tabella temporanea. Quindi utilizza i dati della tabella temporanea per personalizzare la consegna.

L’opzione FDA è soggetta alle limitazioni del sistema di database esterno utilizzato.

In questa pagina