Configurare l'accesso a Microsoft SQL Server

Utilizzare Campaign Federated Data Access (FDA) opzione per elaborare le informazioni memorizzate in un database Microsoft SQL Server esterno. Segui i passaggi seguenti per configurare l’accesso a Microsoft SQL Server.

  1. Configura Microsoft SQL Server su CentOS.
  2. Configura Microsoft SQL Server su Linux.
  3. Configura Microsoft SQL Server su Windows.
  4. Configura le Microsoft SQL Server account esterno in Campaign

Microsoft SQL Server su CentOS

NOTA

Microsoft SQL Server è disponibile in CentOS 7 e 6.

Per configurare Microsoft SQL Server su CentOS, segui i passaggi seguenti:

  1. Scaricare e installare il driver ODBC SQL con il seguente comando:

    sudo su
    curl https://packages.microsoft.com/config/rhel/7/prod.repo > /etc/yum.repos.d/mssql-release.repo
    exit
    sudo yum remove unixODBC-utf16 unixODBC-utf16-devel #to avoid conflicts
    sudo ACCEPT_EULA=Y yum install msodbcsql
    
  2. In Adobe Campaign puoi quindi configurare il Microsoft SQL Server conto esterno. Per ulteriori informazioni su come configurare l’account esterno, consulta questa sezione.

Microsoft SQL Server su Linux

NOTA

Se esegui una versione precedente di Adobe Campaign (prima della versione 7.2.1), devi installare unix ODBC drivers.

  1. Scarica il driver ODBC MS da questa pagina.

  2. Esegui il seguente comando come utente principale:

    # install the mssql odbc that was downloaded
    dpkg -i msodbcsql17_17.7.1.1-1_amd64.deb
    # accept the license terms
    
  3. In Adobe Campaign puoi quindi configurare il Microsoft SQL Server conto esterno. Per ulteriori informazioni su come configurare l’account esterno, consulta questa sezione.

Microsoft SQL Server su Windows

Per configurare Microsoft SQL Server su Windows:

  1. In Windows, fai clic su Control Panel '>' System and Security '>' Administrative Tools'>' ODBC Data Sources (64-bit).

  2. Da ODBC Data Sources (64-bit) nuova finestra, fai clic su Add….

  3. Controlla se SQL Server Native Client v11 è elencato in Create New Data Source finestra.

  4. Se il client nativo di SQL Server non è presente nell'elenco, è possibile scaricarlo in questa pagina.

  5. In Adobe Campaign puoi quindi configurare il Microsoft SQL Server conto esterno. Per ulteriori informazioni su come configurare l’account esterno, consulta questa sezione.

Account esterno Microsoft SQL Server

È necessario creare un Microsoft SQL Server account esterno per collegare la tua istanza Campaign al tuo Microsoft SQL Server database esterno.

  1. Da campagna Explorer, fai clic su Administration '>' Platform '>' External accounts.

  2. Fai clic su New.

  3. Seleziona External database come account esterno Type.

  4. Sotto Configuration, seleziona Microsoft SQL Server dal Type a discesa.

  5. Configura le Microsoft SQL Server autenticazione account esterno:

    • Server: URL del Microsoft SQL Server server.

    • Account: Nome dell'utente.

    • Password: Password dell'account utente.

    • Database: Nome del database (facoltativo).

    • Timezone: Fuso orario impostato in Microsoft SQL Server. Ulteriori informazioni

  6. Fai clic sul pulsante Parameters quindi seleziona Deploy functions per creare funzioni.

    NOTA

    Affinché tutte le funzioni siano disponibili, è necessario creare le funzioni SQL di Adobe Campaign nel database remoto. Per ulteriori informazioni, consulta page.

  7. Fai clic su Save al termine della configurazione.

Il connettore supporta le seguenti opzioni:

Opzione Descrizione
Autenticazione Tipo di autenticazione supportato dal connettore. Valore supportato corrente: ActiveDirectoryMSI.
Per ulteriori informazioni, consulta l’esempio 8 di Documentazione di Microsoft.
Crittografa Specifica se le connessioni utilizzano la crittografia TLS sulla rete. I valori possibili sono sì/obbligatorio (18.0 e versioni successive), no/facoltativo (18.0 e versioni successive) e severo (18.0 e versioni successive). Il valore predefinito è impostato su nella versione 18.0 e successive e no nelle versioni precedenti.
Per ulteriori informazioni, consulta Documentazione di Microsoft.
TrustServerCertificate Abilita la crittografia utilizzando un certificato server autofirmato, se utilizzato con Crittografa.
Valori accettati: o no (valore predefinito, che significa che il certificato server verrà convalidato).

In questa pagina