Traduzione di un modulo web

È possibile localizzare un'applicazione Web in diverse lingue.

È possibile eseguire le traduzioni direttamente nella console Adobe Campaign (fare riferimento a Gestione delle traduzioni nell'editor) oppure esportare e importare le stringhe per esternalizzare la traduzione (fare riferimento a Esternalizzazione della traduzione).

L'elenco delle lingue di traduzione disponibili per impostazione predefinita è dettagliato in Modifica della lingua di visualizzazione dei moduli.

L'applicazione Web è progettata in una lingua di modifica: questa è la lingua di riferimento utilizzata per immettere etichette e altro contenuto da tradurre.

La lingua predefinita è la lingua in cui verrà visualizzata l'applicazione Web se non viene aggiunta alcuna impostazione di lingua al relativo URL di accesso.

NOTA

Per impostazione predefinita, la lingua di modifica e la lingua predefinita sono uguali alla lingua della console.

Scelta delle lingue

Per definire una o più lingue di traduzione, fare clic sul pulsante Properties dell'applicazione Web, quindi sulla scheda Localization. Fare clic sul pulsante Add per definire una nuova lingua di traduzione per l'applicazione Web.

NOTA

Questa finestra consente inoltre di modificare la lingua predefinita e la lingua di modifica.

Quando si aggiungono lingue di traduzione per un'applicazione Web (o quando la lingua predefinita e la lingua di modifica sono diverse), nella scheda Edit viene aggiunta una sottoscheda Translation per gestire le traduzioni.

Adobe Campaign include uno strumento per tradurre e gestire le traduzioni multilingue. Questo editor consente di visualizzare le stringhe per tradurre o approvare, immettere le traduzioni direttamente nell'interfaccia o importare/esportare le stringhe dei caratteri per esternalizzare le traduzioni.

Gestione delle traduzioni nell'editor

Raccolta di stringhe

La scheda Translations consente di immettere le traduzioni per le stringhe di caratteri che compongono l'applicazione Web.

La prima volta che si apre questa scheda non conterrà alcun dato. Fare clic sul collegamento Collect the strings to translate per aggiornare le stringhe nell'applicazione Web.

Adobe Campaign raccoglie le etichette di campi e stringhe definiti nelle schede Texts di tutti gli elementi statici: Blocchi HTML, Javascript, ecc. Gli elementi statici sono descritti in Elementi statici in un modulo Web.

ATTENZIONE

Questo processo può richiedere alcuni minuti a seconda del volume di dati da elaborare.

Se viene visualizzato un avviso che indica la mancanza di alcune traduzioni nel dizionario di sistema, fare riferimento a Traduzione delle stringhe di sistema.

Ogni volta che una stringa viene tradotta, la sua traduzione viene aggiunta al dizionario di traduzione.

Quando il processo di raccolta rileva che una traduzione esiste già, questa traduzione viene visualizzata nella colonna Text della stringa. Lo stato della stringa viene ruotato su Translated.

Per le stringhe di caratteri che non sono mai state tradotte, il campo Text è vuoto e lo stato è To translate.

Filtrare le stringhe

Per impostazione predefinita, viene visualizzata ogni lingua di traduzione dell'applicazione Web. Esistono due filtri predefiniti: lingua e stato. Fare clic sul pulsante Filters, quindi fare clic su By language or status per visualizzare le caselle corrispondenti. Potete anche creare un filtro avanzato. Per ulteriori informazioni, consulta questa pagina.

Passate alla casella a discesa Language per selezionare la lingua di traduzione.

Per visualizzare solo le stringhe non convertite, selezionare To translate nella casella a discesa Status. È inoltre possibile visualizzare solo le stringhe tradotte o approvate.

Conversione di stringhe

  1. Per tradurre una parola, fare doppio clic sulla sua riga nell'elenco delle stringhe.

    La stringa di origine viene visualizzata nella sezione superiore della finestra.

  2. Immettete la traduzione nella sezione inferiore. Per approvarlo, selezionare l'opzione Translation approved.

    NOTA

    L'approvazione della traduzione è facoltativa e non bloccherà il processo.

    Le traduzioni non approvate vengono visualizzate come Translated. Le traduzioni approvate vengono visualizzate come Approved.

Esternalizzazione della traduzione

È possibile esportare e importare stringhe di caratteri per tradurle con uno strumento diverso da Adobe Campaign.

ATTENZIONE

Dopo aver esportato le stringhe, non eseguire alcuna traduzione utilizzando lo strumento integrato. Ciò comporterebbe un conflitto quando si reimportano le traduzioni e queste andranno perse.

Esportazione di file

  1. Selezionare le applicazioni Web di cui si desidera esportare le stringhe, fare clic con il pulsante destro del mouse, quindi selezionare Actions > Export strings for translation…

  2. Selezionare un Export strategy :

    • One file per language: l'esportazione genererà un file per lingua di traduzione. Ogni file sarà comune a tutte le applicazioni Web selezionate.

    • One file per Web application: l'esportazione genererà un file per l'applicazione Web selezionata. Ogni file conterrà tutte le lingue di traduzione.

      NOTA

      Questo tipo di esportazione non è disponibile per le esportazioni XLIFF.

    • One file per language and per Web application: l'esportazione genererà diversi file. Ogni file conterrà una lingua di traduzione per applicazione Web.

    • One file for all: l'esportazione genererà un singolo file multilingue per tutte le applicazioni Web. Conterrà tutte le lingue di traduzione per tutte le applicazioni Web selezionate.

      NOTA

      Questo tipo di esportazione non è disponibile per le esportazioni XLIFF.

  3. Quindi scegliere il Target folder dove registrare i file.

  4. Selezionare il formato del file ( CSV o XLIFF ) e fare clic su Start.

NOTA

I nomi dei file di esportazione vengono generati automaticamente. Se eseguite più volte la stessa esportazione, i file esistenti verranno sostituiti dai nuovi. Per conservare i file precedenti, modificare il Target folder , quindi fare di nuovo clic su Start per eseguire l'esportazione.

Quando esportate i file in formato CSV, ogni lingua viene collegata a uno stato di approvazione e a uno stato di stato. L' Approvare? column consente di approvare una traduzione. Questa colonna può contenere i valori Yes o No. Per quanto riguarda l'editor integrato (fare riferimento a Gestione delle traduzioni nell'editor), approvare le traduzioni è facoltativo e non blocca il processo.

Importazione di file

Una volta completata la traduzione esterna, potete importare i file convertiti.

  1. Vai all'elenco delle applicazioni Web, fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi seleziona Actions > Import translated strings…

    NOTA

    Non è necessario selezionare le applicazioni Web interessate dalla traduzione. Posizionare il cursore in un punto qualsiasi dell'elenco delle applicazioni Web.

  2. Selezionare il file da importare, quindi fare clic su Upload.

NOTA

Le traduzioni esterne hanno sempre la priorità sulle traduzioni interne. In caso di conflitti, la traduzione interna sarà sovrascritta con la traduzione esterna.

Modifica della lingua di visualizzazione dei moduli

I moduli Web vengono visualizzati nella lingua predefinita specificata nella scheda Localization delle proprietà dell'applicazione Web. Per modificare le lingue, è necessario aggiungere i seguenti caratteri alla fine dell'URL (dove xx è il simbolo della lingua):

?lang=xx

se la lingua è il primo o l’unico parametro dell’URL. Ad esempio: https://myserver/webApp/APP34?lang=en

&lang=xx

se esistono altri parametri prima della lingua nell’URL. Ad esempio: https://myserver/webApp/APP34?status=1&lang=en

Le lingue e i dizionari di traduzione disponibili per impostazione predefinita sono elencati di seguito.

Dizionario di sistema predefinito: alcune lingue includono un dizionario predefinito che contiene la traduzione delle stringhe di sistema. Per ulteriori informazioni, vedere Traduzione delle stringhe di sistema.

Gestione calendario: le pagine di un'applicazione Web possono includere un calendario per l'immissione delle date. Per impostazione predefinita, questo calendario è disponibile in diverse lingue (traduzione di giorni, formato data).

Lingua (simboli)
Dizionario di sistema predefinito
Gestione calendario
Tedesco (de)
yes
yes
Inglese (en)
yes
yes
Inglese (Stati Uniti) (en_US)
Inglese (Regno Unito) (en_GB)
Arabo (ar)
Cinese (zh)
Coreano (ko)
Danese (da)
yes
yes
Spagnolo (es)
yes
yes
Estone (et)
Finlandese (fi)
yes
Francese (fr)
yes
yes
Francese (Belgio) (fr_BE)
Francese (Francia) (fr_FR)
Greco (el)
yes
Ebraico (he)
Ungherese (hu)
yes
Indonesiano (id)
Irish (ga)
Italiano (it)
yes
yes
Italiano (Italia) (it_IT)
Italiano (Svizzera) (it_CH)
Giapponese (ja)
Lettone (lv)
yes
Lituano (lt)
Maltese (mt)
Olandese (nl)
yes
Olandese (Belgio) (nl_BE)
Olandese (Olanda) (nl_NL)
Norvegese (Norvegia) (no_NO)
yes
Polacco (pl)
yes
Portoghese (pt)
yes
Portoghese (Brasile) (pt_BR)
Portoghese (Portogallo) (pt_PT)
Russo (ru)
yes
Slovene (sl)
Slovacco (sk)
Svedese (sv)
yes
yes
Svedese (Finlandia) (sv_FI)
Svedese (Svezia) (sv_SE)
Ceco (cs)
Thai (th)
Vietnamita (vi)
Waloon (wa)
NOTA

Per aggiungere lingue diverse da quelle offerte per impostazione predefinita, fare riferimento a Aggiunta di una lingua di traduzione

Esempio: visualizzazione di un'applicazione Web in diverse lingue

Il seguente modulo Web è disponibile in quattro lingue: Inglese, francese, tedesco e spagnolo. Tutte le stringhe di caratteri sono state convertite tramite la scheda Translation del modulo Web. Poiché la lingua predefinita è l’inglese, quando il sondaggio viene pubblicato, usate l’URL standard per visualizzarlo in inglese.

Aggiungete ?lang=fr alla fine dell'URL per visualizzarlo in francese:

NOTA

L'elenco dei simboli per ciascuna lingua è dettagliato in Modifica del linguaggio di visualizzazione dei moduli.

È possibile aggiungere ?lang=es o ?lang=de per visualizzarlo in spagnolo o tedesco.

NOTA

Se per questa applicazione Web sono già utilizzati altri parametri, aggiungere &lang=.
Ad esempio: https://myserver/webApp/APP34?status=1&lang=en

Configurazione avanzata di traduzione

ATTENZIONE

Questa sezione è destinata solo agli utenti esperti.

Traduzione delle stringhe di sistema

Le stringhe di sistema sono stringhe di caratteri predefinite utilizzate da tutte le applicazioni Web. Ad esempio: Next , Previous, Approve tasti, Loading messaggi, ecc. Per impostazione predefinita, alcune lingue contengono un dizionario con traduzioni per queste stringhe. L'elenco delle lingue è dettagliato in Modifica della lingua di visualizzazione dei moduli.

Se si traduce l'applicazione Web in una lingua per la quale il dizionario di sistema non è tradotto, verrà visualizzato un messaggio di avviso per segnalare la mancanza di alcune traduzioni.

Per aggiungere una lingua, procedere come segue:

  1. Andate alla struttura Adobe Campaign e fate clic su Administration > Configuration > Global dictionary > System dictionary .

  2. Nella sezione superiore della finestra, selezionare la stringa di sistema da tradurre, quindi fare clic su Add nella sezione inferiore.

  3. Selezionate la lingua di traduzione e immettete una traduzione per la stringa. È possibile approvare la traduzione selezionando l'opzione Translation approved.

    NOTA

    L'approvazione della traduzione è facoltativa e non bloccherà il processo.

ATTENZIONE

Non eliminare le stringhe di sistema pronte all'uso.

Aggiunta di una lingua di traduzione

Per tradurre le applicazioni Web in lingue diverse da quelle predefinite (fare riferimento a Modifica della lingua di visualizzazione dei moduli), sarà necessario aggiungere una nuova lingua di traduzione.

  1. Fare clic sul nodo Administration > Platform > Enumerations della struttura Adobe Campaign e selezionare Languages available for translation dall'elenco. L'elenco delle traduzioni disponibili viene visualizzato nella sezione inferiore della finestra.

  2. Fare clic sul pulsante Add, quindi inserire il Internal name, Label e l'identificatore dell'immagine (flag). Per aggiungere una nuova immagine, contattate l’amministratore.

In questa pagina