elemento join

Modello di contenuto

join:==EMPTY

Attributi

  • @dstFilterExpr (stringa)
  • @xpath-dst (stringa)
  • @xpath-src (stringa)

Genitori

<element>

Bambini

Nessuno

Descrizione

Consente di definire i campi che creano un join tra tabelle SQL.

Uso e contesto di utilizzo

È possibile utilizzare un elemento <join> solo se l’elemento principale <element> è di tipo "link". Ciò significa che l’attributo "@type=link" deve essere dichiarato per l’elemento padre.

Non è necessario specificare il nome e lo spazio dei nomi della tabella remota nell'elemento <join>. È necessario specificarli nell'elemento padre <element>.

Per convenzione, i collegamenti sono definiti alla fine dello schema.

Se l’elemento <join> non è specificato quando è definito l’elemento del tipo di collegamento, il collegamento verrà posizionato automaticamente sulle chiavi primarie di entrambe le tabelle.

Descrizione attributo

  • dstFilterExpr (stringa): questo attributo consente di limitare il numero di valori idonei nella tabella remota.
  • xpath-dst (stringa): questo attributo riceve un attributo Xpath (@name attribute of the remote table).
  • xpath-src (stringa): questo attributo riceve un attributo Xpath (@name attribute nello schema corrente).

Esempi

Collegamento tra il campo "email" della tabella corrente e il campo "@interlocuty-id" della tabella remota:

<join xpath-dst="@compagny-id" xpath-src="@email"/>

Collegamento filtrato alla tabella "cus:Country" in base al contenuto del campo "@country" che deve contenere il valore "EN":

<element name="StockEN" type="link" label="MyLink" target="cus:Stock">
   <join xpath-dst="@country" xpath-src="@code" dstFilterExpr="@country = 'EN'"/>
 </element>

In questa pagina