Aggiunta di un campo calcolato di tipo Enumerazione

Qui si desidera creare una query con un campo calcolato di tipo Enumerations. Questo campo genera una colonna aggiuntiva nella finestra di anteprima dati. Questa colonna specifica i valori numerici restituiti come risultato per ciascun destinatario (0, 1 e 2). A ogni valore della nuova colonna verrà assegnato un genere: "Uomo" per "1", "Donna" per "2" o "Non indicato" se il valore è uguale a "0".

  • Quale tabella deve essere selezionata?

    Tabella dei destinatari (nms:recipient)

  • Campi da selezionare nella colonna di output?

    Cognome, Nome, Genere

  • Criteri su cui verranno filtrate le informazioni?

    Lingua di destinazione

Applica i seguenti passaggi:

  1. Apri l’editor di query generico e seleziona la tabella Destinatario (nms:recipient).

  2. Nella finestra Data to extract, selezionare Last name, First name e Gender.

  3. Nella finestra Sorting, fai clic su Next: non è necessario alcun tipo di ordinamento per questo esempio.

  4. In Data filtering, seleziona Filtering conditions.

  5. Nella finestra Target element , imposta una condizione di filtro per raccogliere i destinatari che parlano inglese.

  6. Nella finestra Data formatting, fai clic su Add a calculated field.

  7. Vai alla finestra Type della finestra Export calculated field definition e seleziona Enumerations.

    Definire la colonna a cui deve fare riferimento il nuovo campo calcolato. A questo scopo, seleziona la colonna Gender nel menu a discesa del campo Source column : i valori di destinazione coincideranno con la colonna Gender .

    Definisci i valori Origine e Destinazione: il valore di destinazione facilita la lettura del risultato della query. Questa query deve restituire il genere del destinatario e il risultato sarà 0, 1 o 2.

    Per ogni riga di "destinazione di origine" da immettere, fai clic su Add in List of enumeration values:

    • Nella colonna Source, immetti il valore sorgente per ogni genere (0,1,2) in una nuova riga.
    • Nella colonna Destination , immetti i valori seguenti: "Non indicato" per la riga "0", "Uomo" per la riga "1" e "Donna" per la riga "2".

    Selezionare la funzione Keep the source value.

    Fai clic su OK per approvare il campo calcolato.

  8. Nella finestra Data formatting, fai clic su Next.

  9. Nella finestra di anteprima, start the preview of the data.

    La colonna aggiuntiva definisce il genere di 0, 1 e 2:

    • 0 per "Non indicato"
    • 1 per "Uomo"
    • 2 per "Femmina"

    Ad esempio, se non immetti gender "2" nel campo List of enumeration values e la funzione Generate a warning and continue del campo In other cases è selezionata, riceverai un registro di avviso. Questo registro indica che il genere "2" (Femmina) non è stato inserito. Viene visualizzato nel campo Logs generated during export della finestra di anteprima dati.

    Prendiamo un altro esempio e diciamo che il valore di enumerazione "2" non è inserito. Seleziona la funzione Generate an error and reject the line: tutti i destinatari "2" di genere genereranno anomalie e altre informazioni nella riga (nome e cognome, ecc.) non verranno esportati. Nel campo Logs generated during export della finestra di anteprima dati viene visualizzato un registro degli errori. Questo registro indica che il valore di enumerazione "2" non è inserito.

In questa pagina