Utilizzo della funzionalità di unione dell’attività Deduplication

Informazioni su questo caso d’uso

Questo caso d'uso descrive come utilizzare la funzionalità Merge nell'attività Deduplication.

Per ulteriori informazioni su questa funzionalità, consulta questa sezione.

L’attività Deduplication viene utilizzata per rimuovere righe duplicate da un set di dati. In questo caso d’uso, i dati mostrati di seguito vengono duplicati in base al campo E-mail .

Data ultima modifica Nome Cognome E-mail Telefono cellulare Telefono
19/05/2020 Robert Tisner bob@mycompany.com 444-444-444 777-777-7777
22/07/2020 Bobby Tisner bob@mycompany.com 777-777-7777
03/10/2020 Bob bob@mycompany.com 888-888-8888

Con la funzionalità Merge dell’attività Deduplication, puoi configurare un set di regole per la deduplicazione per definire un gruppo di campi da unire in un singolo record di dati risultante. Ad esempio, con un set di record duplicati, puoi scegliere di mantenere il numero di telefono più vecchio o il nome più recente.

Attivazione della funzionalità di unione

Per abilitare la funzionalità di unione, devi prima configurare l’attività Deduplication . Per farlo, esegui questi passaggi:

  1. Apri l'attività, quindi fai clic sul collegamento [Modifica configurazione] .

  2. Seleziona il campo di riconciliazione da utilizzare per la deduplicazione, quindi fai clic su Next. In questo esempio, vogliamo deduplicare in base al campo e-mail.

  3. Fai clic sul collegamento Advanced parameters, quindi attiva le opzioni Merge records e Use several record merging criteria .

  4. La scheda Merge viene aggiunta alla schermata di configurazione Deduplication. Questa scheda consente di specificare i dati da unire durante l’esecuzione della deduplicazione.

Configurazione dei campi da unire

Di seguito sono riportate le regole che si desidera utilizzare per unire i dati in un singolo record:

  • Mantenere il nome più recente (campi nome e cognome),
  • Mantenere il cellulare più recente,
  • Mantenere il numero di telefono più vecchio,
  • Tutti i campi di un gruppo devono essere non-null per essere idonei al record finale.

Per configurare queste regole, effettua le seguenti operazioni:

  1. Apri la scheda Merge , quindi fai clic sul pulsante Add .

  2. Specifica l’identificatore e l’etichetta del gruppo di campi da unire.

  3. Indicare le condizioni per la selezione dei record da prendere in considerazione.

  4. Ordina in base all’ultima data di modifica per selezionare il nome più recente.

  5. Selezionare i campi da unire. In questo esempio, vogliamo mantenere i campi nome e cognome.

  6. I campi vengono aggiunti al set di dati da unire e un nuovo elemento viene aggiunto allo schema del flusso di lavoro.

    Ripetere questi passaggi per configurare i campi del telefono cellulare e del telefono.

Risultati

Dopo aver configurato queste regole, alla fine dell'attività Deduplication vengono ricevuti i seguenti dati.

Data di modifica Nome Cognome E-mail Telefono cellulare Telefono
19/05/2020 Robert Tisner bob@mycompany.com 444-444-444 777-777-7777
22/07/2020 Bobby Tisner bob@mycompany.com 777-777-7777
03/10/2020 Bob bob@mycompany.com 888-888-8888

Il risultato viene unito dai tre record in base alle regole configurate in precedenza. Dopo il confronto, si conclude che sono utilizzati il nome e il telefono cellulare più recenti, insieme al numero di telefono originale.

Nome Cognome E-mail Telefono cellulare Telefono
Bobby Tisner bob@mycompany.com 444-444-4444 888-888-8888
NOTA

Il nome che è stato unito è "Bobby", perché abbiamo configurato una regola "Nome" composta sia dal nome che dal cognome.

Di conseguenza, non è stato possibile prendere in considerazione "Bob" (il nome più recente) perché il campo del cognome associato era vuoto. La combinazione più recente di nomi e cognomi è stata unita nel record finale.

In questa pagina