Attività Fork

Puoi utilizzare l’attività Fork per creare più transizioni in uscita ed eseguire diverse attività in modo indipendente all’interno dello stesso flusso di lavoro.

IMPORTANTE

Le transizioni in uscita aggiunte dopo un’attività Fork non vengono eseguite simultaneamente. Questo comportamento può influire sulle prestazioni del flusso di lavoro. Utilizza l’attività Fork se devi eseguire diverse attività in modo indipendente. Facoltativamente, puoi unire le attività in uscita prima della parte successiva del flusso di lavoro.

Per configurare un’attività Fork e le relative attività, effettua le seguenti operazioni:

  1. Apri l’attività Fork e definisci il nome e l’etichetta delle transizioni in uscita.

  2. Apri ogni transizione in uscita e configurala.

  3. Facoltativamente, per unire transizioni in uscita, aggiungi un’attività AND-join . Ulteriori informazioni.

    La parte successiva del flusso di lavoro viene eseguita solo al completamento delle transizioni in uscita unite.

Esempio: segmentazione

In questo esempio, vengono inviate e-mail diverse a diversi gruppi di popolazione. Un’attività Fork viene utilizzata dopo una query per eseguire due azioni in parallelo:

  • Salva il risultato della query

  • Segmenta il risultato per inviare più consegne

    L’attività Fork segue l’intersezione di due query e precede un’attività di aggiornamento elenco e un’attività divisa.

Il flusso di lavoro comprende le seguenti attività:

  1. Query attività

    Sono selezionati due gruppi di popolazione: donne e parigini.

  2. Intersection attività

    Viene selezionata l'intersezione dei risultati della query, ovvero donne parigine.

  3. Fork attività

    La popolazione calcolata viene salvata e, in parallelo, segmentata in due gruppi:

    1. Parigine di età compresa tra i 18 e i 40 anni
    2. donne parigine sopra i 40 anni
  4. Delivery attività

    Viene inviata un’e-mail diversa a ogni gruppo di popolazione.

Caso di utilizzo: invia un’e-mail di compleanno

Un’e-mail ricorrente viene inviata a un elenco di destinatari al momento del loro compleanno. Un’attività Fork viene utilizzata per includere i destinatari nati il 29 febbraio un anno bisestile. Ulteriori informazioni su questo caso d’uso.

L’attività fork segue un’attività di test e precede due attività di query.

Caso di utilizzo: automatizzare il contenuto con un flusso di lavoro

La creazione e la consegna di un blocco di contenuto è automatizzata. Un’attività Fork viene utilizzata per calcolare il target e, in parallelo, per creare il contenuto. Ulteriori informazioni su questo caso d’uso.

L’attività Fork segue un’attività di consegna e precede un’attività Query e un’attività di gestione dei contenuti, entrambe collegate tramite un’attività AND-join.

Puoi quindi configurare ogni transizione in uscita, quindi unirle utilizzando un'attività AND-join , se necessario. In questo modo, il resto del flusso di lavoro verrà eseguito solo una volta completate le transizioni in uscita dell’attività Fork.

Argomenti correlati

In questa pagina