Gestione delle autorizzazioni

Se non si tratta di amministratori, operatori Adobe Campaign devono disporre dei diritti di accesso per creare, eseguire o modificare i flussi di lavoro.

In generale, gli operatori che agiscono sui flussi di lavoro devono accedere ai file contenenti i dati utilizzati durante le varie attività (destinatari, elenco destinatari, iscrizioni, consegne, ecc.) ed eventualmente ai relativi file secondari.

Devono inoltre essere mappati sui diritti denominati che coincidono con le azioni eseguite dai flussi di lavoro che avranno effetto (importazione dei destinatari, accesso ai file, fusione, esecuzione di script SQL, ecc.).

Per ulteriori informazioni sulla gestione di operatori e autorizzazioni, consulta questa sezione.

Gruppi di operatori

I seguenti gruppi di operatori sono associati al flusso di lavoro:

  • Il Workflow execution gruppo consente di controllare l'esecuzione e l'approvazione dei flussi di lavoro di targeting: il FLUSSO di lavoro denominato right è mappato agli operatori di questo gruppo. È richiesto per tutte le azioni sui flussi di lavoro, oltre ai diritti di accesso ai file di dati. Per impostazione predefinita, il Workflow execution gruppo dispone dell'accesso in sola lettura ai file di flusso di lavoro di targeting standard e ai modelli di flusso di lavoro. Gli operatori di questo gruppo dispongono inoltre dell'accesso in lettura e scrittura al file di approvazione in sospeso.
  • Il Workflow supervisors gruppo consente agli operatori di gestire le approvazioni dei flussi di lavoro.
  • Il Operation Managers gruppo per accedere ai flussi di lavoro delle campagne.

Diritti denominati

Solo il FLUSSO di lavoro denominato right è specifico dei flussi di lavoro: consente di creare, avviare e interrompere flussi di lavoro. I diritti di lettura nel file del flusso di lavoro sono necessari per l'applicazione del diritto denominato. Per i flussi di lavoro di targeting, è necessaria la lettura corretta del Profiles and Targets file.

Account esecuzione flusso di lavoro

Potete configurare l'account di esecuzione da utilizzare a livello di modello di workflow. L'account di esecuzione consente di mappare direttamente le autorizzazioni al flusso di lavoro, indipendentemente dall'operatore Adobe Campaign che avvia l'esecuzione. Per impostazione predefinita, ogni flusso di lavoro viene eseguito con i diritti dell'operatore che l'ha avviato.

Per mappare un account di esecuzione a un flusso di lavoro, andate all'elenco dei modelli di workflow e fate clic con il pulsante destro del mouse sul modello collegato al flusso di lavoro. Scegliete Action > Change execution account… quindi l’account da utilizzare.

In questa pagina