Blueprint di personalizzazione web/mobile basata sul comportamento

Personalizzare in base al comportamento online e ai dati del pubblico.

Casi di utilizzo

  • Ottimizzazione della pagina di destinazione
  • Targeting comportamentale
  • Personalizzazione basata su precedenti visualizzazioni di prodotti/contenuti, affinità di prodotti/contenuti, attributi ambientali, dati del pubblico di terze parti e dati demografici

Applicazioni

  • Adobe Target
  • Adobe Analytics (opzionale)
  • Adobe Audience Manager (opzionale)
  • Adobe Real-time Customer Data Platform (opzionale)

Architettura

Architettura di riferimento per il blueprint per la personalizzazione web basata sul comportamento

Modelli di implementazione

Il blueprint per la personalizzazione web/mobile può essere implementato con i metodi descritti di seguito.

  1. Mediante Platform Web SDK o Platform Mobile SDK e rete Edge. Consulta il blueprint per Experience Platform Web/Mobile SDK
  2. Mediante SDK tradizionali per specifiche applicazioni (ad esempio, AppMeasurement.js). Consulta il blueprint per l’SDK delle specifiche applicazioni

Fasi di implementazione

  1. Implementare Adobe Target per le applicazioni web o mobili.

Fasi di implementazione - Audience Manager o Adobe Analytics

  1. Implementare Adobe Audience Manager

  2. Implementare Adobe Analytics

  3. Implementare Servizio Experience Cloud Identity

    NOTA

    Per consentire la condivisione del pubblico tra diverse applicazioni, ogni applicazione deve utilizzare l’ID del servizio Experience Cloud ID e far parte della stessa organizzazione Experience Cloud.

  4. Richiedere l’abilitazione dei servizi People e Audience Sharing (tipi di pubblico condivisi)

  5. Creare segmenti in Adobe Analytics o Adobe Audience Manager e configurare tali destinatari per la condivisione su Experience Cloud (se si utilizza Audience Manager o Adobe Analytics)

  6. Quando i tipi di pubblico sono disponibili in Adobe Target, è possibile utilizzarli per esperienze di targeting in Adobe Target

Fasi di implementazione - Real-time Customer Data Platform

  1. Creare schemi per i dati da acquisire.
  2. Creare set di dati per i dati da acquisire.
  3. Configurare correttamente le identità e i relativi spazi dei nomi nello schema, affinché i dati acquisiti possano essere uniti in un profilo unificato.
  4. Attivare lo schema e i set di dati per il profilo.
  5. Inserire i dati in Experience Platform.
  6. Abilitare la condivisione dei segmenti Real-time Customer Data Platform tra Experience Platform e Audience Manager per i tipi di pubblico definiti in Experience Platform da condividere con Audience Manager.
  7. Creare segmenti in Experience Platform. Il sistema determina automaticamente se un segmento deve essere valutato in batch o in streaming.
  8. Configurare le destinazioni per condividere gli attributi del profilo e delle appartenenze al pubblico con le destinazioni desiderate.

Documentazione correlata

Articoli di blog correlati

In questa pagina