Blueprint per raccolta dati per l’inoltro di eventi a più sandbox

Il blueprint per raccolta dati per l’inoltro di eventi a più sandbox illustra come i dati raccolti tramite Adobe Experience Platform Web SDK e Mobile SDK possono essere configurati in modo da raccogliere un singolo evento e inoltrarlo a più sandbox AEP. Questo blueprint è un caso d’uso specifico che utilizza la funzione di inoltro eventi dei tag di Adobe.

Oltre a replicare l’evento, le funzioni di inoltro eventi consentono di aggiungere, filtrare o manipolare i dati raccolti originali che soddisfano i requisiti per altre sandbox. Consideriamo ad esempio che la Sandbox A debba ricevere tutti gli elementi di dati di eventi, mentre la Sandbox B solo i dati non PII.

La funzione di inoltro eventi utilizza una proprietà Tag distinta che contiene gli elementi dati, le regole e le estensioni necessari per i requisiti dei dati. Con un evento in entrata, la proprietà di inoltro eventi può raccogliere i dati e gestirli in base alle esigenze prima dell’inoltro stesso.

Per la sandbox di destinazione è necessario configurare un endpoint di streaming HTTP che verrà utilizzato dall’estensione di inoltro eventi HTTPS.

Casi di utilizzo

  • Reporting globale dei dati: è utile quando si utilizzano più sandbox per isolare gli ambienti operativi e si desidera consolidare la raccolta dati in un unico sandbox per generare rapporti su tutte le sandbox. L’inoltro eventi a una sandbox di reporting consente a ogni ambiente operativo sandbox di inviare i dati raccolti in tempo reale a una sandbox di reporting.
  • Gestione della raccolta di dati da sandbox diverse in base a diverse regole di dati per ciascun ambiente operativo sandbox. Tali ambienti operativi richiedono il filtraggio di dati sensibili, ad esempio per il settore sanitario e servizi finanziari.

Applicazioni

  • Raccolta di Adobe Experience Platform

Architettura

Architettura di riferimento per l’inoltro di eventi a più sandbox
  1. Gli autori dei tag definiscono sia una proprietà Tag che una proprietà di inoltro eventi. In questo caso, gli autori definiscono gli elementi dati, le regole e le azioni che gestiscono la raccolta dei dati. Tieni presente che il codice della proprietà Tag viene eseguito sul client e distribuito da un host CDN. Il codice della proprietà di inoltro eventi viene eseguito sul server Adobe Edge.

  2. I dati raccolti sul client vengono inviati al server Edge. I clienti hanno anche la possibilità di inviare prima i dati al proprio server come metodo di raccolta lato server.
    Web SDK può fornire una funzionalità di raccolta da server a server. Tuttavia, ciò richiede l’implementazione di un diverso modello di programmazione. Consulta la documentazione Panoramica delle API server della rete Edge, di seguito.

  3. Platform Edge Server riceve i payload di raccolta dati e orchestra il flusso di dati verso i sistemi richiesti, come Target e Analytics.

  4. Gli elementi dati della proprietà di inoltro eventi vengono utilizzati per accedere ai dati evento in arrivo nel payload. Le regole possono anche essere utilizzate per manipolare i dati evento in base alle esigenze, prima dell’inoltro. Ad esempio, per formattare i dati nell’XDM richiesto per l’acquisizione dei dati in streaming.

  5. La funzione di inoltro eventi fornisce l’estensione HTTPS che consente di inoltrare i dati evento a un endpoint HTTPS.

  6. La sandbox 2 è configurata con un endpoint di streaming che riceve l’evento inoltrato.

Documentazione correlata

Articoli di blog correlati

In questa pagina