File di dati per report di Audience Optimization e file di registro fruibili

Un file di dati contiene dati di impression, clic o conversione. Se formattati correttamente, puoi importare questi dati in Audience Manager per visualizzarli nei Report di Audience Optimization e creare caratteristiche utilizzando i dati tramite File di registro fruibili. Formattare i file di dati in base alle specifiche riportate in questa sezione.

Panoramica

Un file di dati con nome e formattato correttamente consente di importare i dati di impression, clic o conversione in Report di Audience Optimization. Questa funzione è utile quando si lavora con un partner non integrato con Audience Manager e si desidera lavorare con i relativi dati in quella suite di rapporti. Questo processo richiede file separati per i dati di impression, clic e conversione. Non combinare questi eventi in un singolo file.

Un file di dati deve essere accompagnato da un file di metadati. Il contenuto dei file di metadati corrisponde alle informazioni sui file di dati alle relative etichette leggibili dagli utenti nei menu dei rapporti. Per ulteriori informazioni, consulta Panoramica e mappature per file di metadati.

Convenzioni di denominazione per i file di dati

La sintassi seguente definisce la struttura di un nome file dati ben formato. Nota: corsivo indica un segnaposto variabile che cambia a seconda del contenuto del file.

Sintassi:

tipo di evento_aaaammgg

In un nome file:

  • Il tipo di evento indica che il file contiene impression, clic o conversioni. Crea un file separato per ciascun tipo di evento.
  • Un carattere di sottolineatura separa il tipo di evento e la marca temporale di un mese.
  • Prima di caricare, comprimi i file utilizzando gzip e salvali con l'estensione file .gz.

Dati questi requisiti, dai un nome ai file di dati in base al loro contenuto come riportato di seguito:

  • Dati impression:
    impression_aaaammgd.gz
  • Fare clic sui dati:
    click_aaaammgd.gz
  • Dati di conversione:
    conversioni_aaaammgg.gz

Formato del contenuto dei file di dati

La sintassi seguente definisce la struttura del contenuto in un file di dati ben formato. Nota: corsivo indica un segnaposto variabile e viene sostituito con un'etichetta in un file di dati effettivo.

Sintassi:

etichetta di intestazione 1 | etichetta di  intestazione 2 … etichetta di  intestazione n  |  versione

Nel contenuto del file:

  • Le etichette di intestazione devono essere visualizzate nell’ordine indicato nella tabella seguente. Le impressioni e i clic utilizzano le stesse etichette. I file di conversione contengono intestazioni aggiuntive.

  • Se non disponi di dati per una particolare colonna, compila tale campo con un -1.

  • I file devono terminare con un numero di versione. La versione corrente è 1.1.

  • Separare le intestazioni e i contenuti dei file con il carattere ASCII 001 non stampabile. Se non è possibile utilizzare ASCII 001, separare le intestazioni e i dati con un delimitatore di tabulazione. Poiché si tratta di caratteri non stampabili, l’esempio di sintassi riportato sopra mostra una barra verticale "|" solo a scopo di visualizzazione.

Etichette campo

La tabella seguente elenca e descrive le intestazioni di colonna per il file di dati. Le intestazioni sono sensibili all’uso di maiuscole e minuscole e devono essere visualizzate come ordinato nella tabella. Tutti i tipi di dati sono numeri interi (INT), salvo diversa indicazione.

Etichetta Descrizione

Timestamp

Una data e un’ora UTC per l’evento impression, click o conversione. Utilizzare il formato yyyy-MM-dd HH:mm:ss.

ID utente

Il tuo ID per un visitatore del sito, noto anche come ID utente univoco del provider di dati o DPUUID.

Advertiser-ID

L'ID dell'origine dati o il codice di integrazione per l'inserzionista.

BU-ID

ID unità aziendale.

Campaign-ID

ID campagna.

Creative-ID

ID creativo.

ID sito

ID sito.

ID posizionamento

ID di posizionamento numerico dal server di annunci.

Inserimento-Order-ID

ID ordine di inserimento.

ID tattico

ID tattico.

ID verticale

ID per un settore verticale o categoria.

Quantità

Il numero di articoli venduti in un evento di conversione.

Solo per i file di dati di conversione.

Ricavi

Acquisto o altro importo di conversione. Tipo di dati: Mobile.

Solo per i file di dati di conversione.

Altri dati

URL della pagina di destinazione della conversione. Tipo di dati: Stringa.

Solo per i file di dati di conversione.

Tipo evento

Tipo di conversione. Indica se una conversione corrisponde o meno. Le opzioni includono:

  • 0: Impressioni
  • 1: Clic
  • -1: Non attribuiti o sconosciuti

Solo per i file di dati di conversione.

Versione

Numero di versione richiesto che viene visualizzato alla fine di ogni riga in un file di dati di impression, click o conversione. La versione corrente è 1.1.

Metodi di consegna dei file di dati

Carica i file di dati di impression, clic o conversione in una directory Amazon S3 per il tuo account Audience Manager. Fai riferimento a questa sezione per informazioni sui percorsi di consegna/directory, sui tempi di elaborazione dei file e sugli aggiornamenti.

IMPORTANTE

Contatta il tuo consulente di Audience Manager o l’Assistenza clienti per iniziare e impostare una directory Amazon S3 per i file di dati.

Sintassi ed esempi del percorso di consegna

I dati vengono memorizzati in uno spazio dei nomi separato per ciascun cliente in una directory Amazon S3 . Il percorso del file segue la sintassi mostrata di seguito. Nota: corsivo indica un segnaposto variabile. Gli altri elementi sono costanti o chiavi e non cambiano.

Sintassi:

…/log_ingestion/pid= AAM ID/dpid= d_src/logs/ tipo di file_aaaammmdd

La tabella seguente definisce ciascuno di questi elementi in un percorso di consegna file.

Parametro file Descrizione

.../log_ingestion/

Questo è l'inizio del percorso di archiviazione della directory. Riceverai il percorso completo quando tutto è configurato.

pid=AAM ID

Questa coppia chiave-valore contiene il tuo ID cliente Audience Manager.

dpid=d_src

Questa coppia chiave-valore contiene l'ID origine dati trasmesso in una chiamata evento. Identifica l'agenzia da cui provengono i dati e collega questi dati a un file di metadati di supporto.

logs

Una directory di livello superiore per i file di dati.

file type_yyyymmdd

Nome del tipo di file che indica il tipo di dati in esso contenuto e una marca temporale di consegna.

Percorso e nome del file di caricamento di esempio

Quando carichi un file, il percorso sarà simile al seguente:

.../log_ingestion/pid=1234/dpid=567/logs/impressions_20150902

Tempi e aggiornamenti dell’elaborazione dei file

I file di dati vengono elaborati quattro volte al giorno, a intervalli regolari.

Per aggiornare i dati, invia un file contenente tutte le impression, i clic o le conversioni per un giorno specifico. In questo caso, un giorno è il periodo di 24 ore da una mezzanotte all’altra. Come best practice, è possibile utilizzare l’ora UTC per definire l’intervallo di giorni.

Passaggi successivi

Esamina i requisiti per la denominazione e la creazione di file di metadati. Per iniziare, consulta Panoramica e mappature per file di metadati.

In questa pagina