Creare o aggiornare regole di caratteristiche e di segmenti

I fogli di lavoro per la creazione e l'aggiornamento accettano un'intestazione traitRule che consente di applicare più regole in un'unica operazione. Seguite queste istruzioni per eseguire richieste di regole in blocco.

NOTA

Le autorizzazioni del gruppo RBAC assegnate nell’ Audience Manager interfaccia utente sono rispettate nella Bulk Management Tools.

Utilizzo delle regole delle caratteristiche

Nel foglio di lavoro, la colonna regola caratteristica restituisce e accetta regole che consistono in espressioni booleane, operatori di confronto ed espressioni regolari. È possibile creare regole con il generatore di caratteristiche o segmenti in Audience Manager e copiarle nel foglio di lavoro. Oppure, se avete familiarità con la sintassi delle regole, potete scrivere espressioni direttamente nei fogli di lavoro.

Esempio di generatore di regole

Esaminiamo un esempio che illustra come utilizzare Segment Builder per creare una regola che è possibile inserire nel foglio di lavoro di massa. Tuttavia, non si tratta di una serie di istruzioni dettagliate per tali strumenti. Cominceremo con una semplice regola già creata. Per istruzioni sull'utilizzo dei generatore di regole, vedere Generatore di segmenti e Generatore di caratteristiche.

Con il generatore di regole visive, abbiamo creato una regola di segmento con 3 caratteristiche e un operatore booleano AND.

Fare clic su Code View per ottenere la versione testuale della regola.

SUGGERIMENTO

Fare clic su Validate Expression per controllare la logica della regola. In questo modo si evita di caricare una regola non valida.

Incollare la regola nel foglio di lavoro Bulk Management Tools e salvare le modifiche per aggiornare le regole del segmento in blocco.

Creazione di regole personalizzate

È possibile scrivere le proprie regole al di fuori di Rule Builder. Prima di iniziare, leggete la documentazione che tratta argomenti quali operatori, espressioni e variabili obbligatorie. È consigliabile rivedere quanto segue:

In questa pagina