Crittografia PGP dei file per i tipi di dati in entrata

È possibile crittografare i file di dati con la crittografia PGP durante l'invio al Audience Manager .

IMPORTANTE

PGP la crittografia include la compressione dei file. Quando si inviano PGP file in entrata crittografati, accertarsi di non comprimerli utilizzando gzip (.gz).

PGP i file in entrata crittografati che vengono compressi non sono validi in Audience Manager.

Seguire i passaggi descritti di seguito per cifrare i file di dati in entrata.

  1. Scaricate la chiave pubblica Audience Manager.

  2. Importa la chiave pubblica nello store affidabile.

    Ad esempio, se si utilizza GPG, il comando potrebbe essere simile al seguente:

    gpg --import adobe_pgp.pub

  3. Convalidate che la chiave sia stata importata correttamente eseguendo il comando seguente:

    gpg --list-keys

    Dovresti visualizzare un messaggio simile al seguente:

    pub   4096R/8496CE32 2013-11-01
    uid                  Adobe AudienceManager
    sub   4096R/E3F2A363 2013-11-01
    
  4. Crittografare i dati in entrata utilizzando il comando seguente:

    gpg --recipient "Adobe AudienceManager" --cipher-algo AES --output $output.gpg --encrypt $inbound

    Tutti i dati crittografati devono utilizzare .pgp o .gpg come estensione del file (ad esempio ftp_dpm_100_123456789.sync.pgp o ftp_dpm_100_123456789.overwrite.gpg).

    Nota

    Audience Manager supporta solo l'algoritmo di crittografia dei dati Advanced Encryption Standard (AES). Audience Manager supporta qualsiasi dimensione chiave.

In questa pagina