Trasferimenti di dati in uscita in tempo reale

Il processo di trasferimento dei dati in tempo reale in uscita fornisce i dati utente come una serie di messaggi JSON formattati a una piattaforma di destinazione.

Consigli

Per utilizzare questo metodo, la piattaforma di destinazione deve soddisfare i seguenti requisiti:

  • deve fornire un endpoint URL che può essere ridimensionato in modo da ricevere un volume elevato di messaggi Audience Manager;
  • Deve accettare i dati in formato JSON (Content-type: application/json);
  • Deve accettare trasferimenti di dati HTTPS sicuri. Audience Manager non invierà messaggi tramite il HTTP protocollo non sicuro.

Frequenza

Questo metodo di trasferimento dei dati può inviare dati in tempo quasi reale, in quanto gli utenti sono idonei per i segmenti. I messaggi in tempo reale vengono inviati solo mentre l'utente è online e attivo visibile sulla rete Edge del Audience Manager . Facoltativamente, questo metodo può anche inviare batch di dati offline o caricati con la stessa frequenza con cui ogni 24 ore.

Trasferimenti batch

I trasferimenti in tempo reale e in batch vengono inviati allo stesso endpoint e utilizzano lo stesso formato di messaggio. Quando sono abilitati i trasferimenti batch, la piattaforma di destinazione visualizzerà un picco nel volume dei messaggi mentre i messaggi batch vengono inviati. Molte delle qualifiche del segmento inviate tramite messaggi in tempo reale verranno ripetute nei messaggi batch. I trasferimenti batch includeranno solo le qualifiche del segmento (o le qualifiche non qualificate) che sono state modificate dall'ultima consegna del batch.

Limiti di velocità

Non sono impostati limiti di velocità per il throughput dei messaggi eliminati. La fissazione di limiti di velocità potrebbe comportare una perdita di dati.

Risposte richieste

Per impostazione predefinita, il server destinatario deve restituire il codice 200 OK per indicare l'avvenuta ricezione. Altri codici saranno interpretati come errori. Questa risposta è prevista entro 3000 millisecondi. In risposta a un errore, Audience Manager eseguirà un nuovo tentativo solo.

Parametri

La tabella seguente definisce gli elementi nel file di dati JSON che si invia alla destinazione.

Parametro Tipo di dati Descrizione
ProcessTime

DateTime

Ora di esecuzione della richiesta.

User_DPID

Intero

Un ID che indica il tipo di ID dispositivo contenuto nel messaggio, nella proprietà User.DataPartner_UUID.

  • ID Android (GAID): 20914
  • ID iOS (IDFA): 20915
  • ID Web/cookie: varia in base alla piattaforma di destinazione
Client_ID

Stringa

Rappresenta l'account di destinazione nella piattaforma di destinazione. Questo ID proviene dalla piattaforma di destinazione.

AAM_Destination_ID

Intero

L'ID dell'oggetto "destinazione" del Audience Manager . Questo ID proviene da Audience Manager.

User_count

Intero

Numero totale di utenti nella richiesta POST.

Users

Array

Un array di oggetti utente. Per impostazione predefinita, ogni messaggio contiene da 1 a 10 utenti, per ottimizzare la dimensione del messaggio.

User.AAM_UUID

Stringa

Il Audience Manager UUID.

User.DataPartner_UUID

Stringa

UUID piattaforma di destinazione o ID dispositivo globale.

User.AAM_Regions Matrice L'ID di regione Audience Manager in cui è stato visualizzato questo dispositivo. Ad esempio, se il dispositivo aveva qualche attività a Parigi (Europa), l'ID di regione sarebbe 6. Consulta ID regioni DCS, posizioni e nomi host.
Segments

Matrice

Un array di oggetti segmento. Per i messaggi in tempo reale, l'array contiene tutti i segmenti a cui appartiene l'utente. Per i messaggi batch, l'array contiene solo le modifiche al segmento dall'ultimo batch.

Segmnent.Segment_ID

Intero

Identificatore per il segmento. Nella maggior parte dei casi, si tratta dell’ID segmento generato da Audience Manager (un numero intero). In alcuni casi, se la piattaforma di destinazione lo consente, i clienti possono definire l'identificatore del segmento nell'interfaccia utente del Audience Manager (campo di testo aperto), che rifletterebbe in questa proprietà.

Segment.Status

Intero

Definisce lo stato di un utente nel segmento. Accetta i seguenti valori:

  • 1: Attivo (predefinito)
  • 0: Inattivo, escluso o non segmentato.

Gli utenti non sono segmentati quando sono:

  • Rimosso da un segmento in base alla regola del segmento.
  • Rimosso da un segmento in base all' intervallo time-to-live del segmento.
  • Spostato in uno stato inattivo se non è stato visualizzato negli ultimi 120 giorni.
  • Rimosso a causa di una richiesta di modifica della privacy (es. GDPR)

Tutti gli ID partner sincronizzati con un ID di Audience Manager riceveranno il flag "Status":"0" quando un utente non è segmentato.

Segment.DateTime

DateTime

L’ora in cui è stata verificata più di recente la qualifica del segmento utente.

Sicurezza

È possibile proteggere il processo di trasferimento dei dati in uscita in tempo reale firmando richieste HTTP utilizzando chiavi private o facendo eseguire l'autenticazione Audience Manager tramite il protocollo OAuth 2.0.

Richiesta

Una richiesta in tempo reale può avere un aspetto simile al seguente:

{
"ProcessTime": "Wed Jul 27 16:17:42 UTC 2016",
"User_DPID": "12345",
"Client_ID": "74323",
"AAM_Destination_Id": "423",
"User_count": "2",
"Users": [{  
   "AAM_UUID": "19393572368547369350319949416899715727",
   "DataPartner_UUID": "4250948725049857",
   "AAM_Regions": ["9"],
   "Segments": [{
            "Segment_ID": "14356",
            "Status": "1",
            "DateTime": "Wed Jul 27 16:17:22 UTC 2016"
         },
         {
            "Segment_ID": "12176",
            "Status": "0",  
            "DateTime": "Wed Jul 27 16:17:22 UTC 2016"
         }
      ]
   },
   {
   "AAM_UUID": "0578240750487542456854736923319946899715232",
   "DataPartner_UUID": "848457757347734",
   "AAM_Regions": ["9"],
   "Segments": [{
            "Segment_ID": "10329",
            "Status": "1",
            "DateTime": "Wed Jul 27 16:17:21 UTC 2016"
         },
         {
            "Segment_ID": "23954",
            "Status": "1",
            "DateTime": "Wed Jul 27 16:17:21 UTC 2016"
        }]
    }]
}

In questa pagina

Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Summit Banner

A virtual event April 27-28.

Expand your skills and get inspired.

Register for free
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now
Adobe Maker Awards Banner

Time to shine!

Apply now for the 2021 Adobe Experience Maker Awards.

Apply now