Data Explorer: panoramica, vantaggi e casi di utilizzo

Utilizza Data Explorer per sfruttare al meglio i tipi di pubblico storici creando caratteristiche basate su segnali utilizzati e non utilizzati e riempendoli con dati storici per evitare potenziali perdite di tipi di pubblico rilevanti.

Panoramica

La creazione di caratteristiche basate su informazioni esistenti correlate al pubblico è un processo piuttosto semplice, purché tu sappia sempre chi è il pubblico. Ma quanto spesso succede?

Data Explorer semplifica il processo di gestione delle caratteristiche offrendo al tempo stesso un maggiore grado di flessibilità nella cura della tassonomia. Due componenti Data Explorer consentono di ottenere quanto segue:

  • Segnali Dashboard e Signals Search aiuta a tenere traccia dei segnali ricevuti da Audience Manager che puoi utilizzare per creare nuove caratteristiche o aggiungere a quelle esistenti.

  • Il backfillard di realizzazione delle caratteristiche consente di qualificare i tipi di pubblico storici per le caratteristiche appena create, in modo da poterli includere nelle attività di targeting future.

Vantaggi

Utilizza Data Explorer per ottimizzare la creazione dei tipi di pubblico in diversi modi:

  • Concentrati su tipi di pubblico di alto valore. Monitora le modifiche di tendenza nel comportamento di ricerca e navigazione nelle pagine, quindi crea caratteristiche specifiche per il loro comportamento. Eliminare la necessità di creare caratteristiche "just in case" e concentrarsi sui segnali pertinenti.
  • Evita la perdita di dati. Ricarica le caratteristiche con realizzazioni storiche in modo da non perdere i segmenti di pubblico perché non hai creato caratteristiche prima di ricevere i segnali.
  • Migliorare il flusso di lavoro. Scopri i segnali di tendenza e trasformali rapidamente in caratteristiche fruibili.

Casi d'uso

Esempio 1

Un rivenditore di elettronica globale ha un elevato volume di traffico dei visitatori, ma i tassi di conversione sono inferiori al previsto, anche se ha ottimizzato il contenuto per più piattaforme. Utilizzando il Dashboard dei segnali, identificano un elevato volume di segnali non utilizzati, indicando che i visitatori stanno cercando un marchio elettronico specifico non attualmente in magazzino. L’azienda può trarre vantaggio da queste informazioni aggiornando le proprie azioni e rivolgendosi a tali visitatori con campagne personalizzate.

Esempio 2

Dopo che un fornitore di servizi di viaggio aggiunge nuove destinazioni al suo sito web di prenotazione, vuole pubblicizzarle al pubblico storico, anche se non hanno caratteristiche create per loro. Possono utilizzare la funzione Ricerca segnali per identificare i segnali non utilizzati relativi alle nuove destinazioni, includerli in nuove caratteristiche e retrocompilare con realizzazioni storiche. Quindi, crea nuovi segmenti con le nuove caratteristiche ed esegui immediatamente il targeting con campagne dedicate.

Utilizzo di Data Explorer per convalidare la creazione di caratteristiche per i dati onboarded

Una delle funzionalità più potenti di Audience Manager è la capacità di caricare dati offline e collegarli ai dati online. Nel video seguente, scopri come utilizzare Data Explorer per verificare di aver creato tutte le caratteristiche necessarie per sfruttare questi dati onboarded.

In questa pagina