Differenze tra i conteggi dei visitatori

In Adobe Analytics e Adobe Audience Manager sono presenti metriche visitatore con definizioni simili, ma non allineate al 100%, per vari motivi.

Le metriche del visitatore sono:

Metrica Definizione

AAM: Popolazione totale del segmento

Numero di dispositivi (ID Experience Cloud) che facevano parte del segmento durante il periodo di lookback.

AAM: Popolazione di segmenti in tempo reale

Numero di dispositivi (ID Experience Cloud) che facevano parte del segmento e che hanno raggiunto le tue proprietà durante il periodo di lookback.

Analytics: Visitatori unici

Mostra il numero di visitatori unici che hanno raggiunto le tue proprietà durante il periodo definito per la generazione del rapporto.

Analytics: Visitatori con ID Experience Cloud

Mostra il numero di visitatori unici con un ID Experience Cloud che hanno raggiunto le tue proprietà durante il periodo di reporting.

AAM i visitatori di Real-time Segment Population e Analytics con ID Experience Cloud utilizzato nel reporting di Audience Analytics saranno i più simili. A breve termine, tuttavia, a causa di diversi fattori, vi saranno lievi discrepanze tra loro. I fattori che contribuiscono sono:

Fattore AAM: Popolazione di segmenti in tempo reale Analytics: Visitatori con ID Experience Cloud

Fuso orario

UTC (ora universale coordinata)

Specificato per suite di rapporti

Filtri personalizzati

No

Sì, ad esempio filtri IP, filtri bot

Limite di 150 segmenti

No

Sì: i conteggi di Analytics possono essere influenzati fino al 5% dal limite di integrazione di 150 segmenti. Se si verifica un troncamento, nella dimensione Nome pubblico verrà visualizzato "Limite pubblico raggiunto".

Consulta Informazioni sui segmenti in Analytics e Audience Manager per ulteriori spiegazioni sulle sfumature tra i dati di Audience Manager e la segmentazione.

In questa pagina