currencyCode

Ultimo aggiornamento: 2024-01-26
  • Argomenti:
  • Variables
    Visualizza ulteriori informazioni su questo argomento
  • Creato per:
  • Admin
    Developer

Per i siti che utilizzano Commerce, le entrate e la valuta sono una parte importante di Analytics. Molti siti, soprattutto quelli che interessano più Paesi, utilizzano valute diverse. Utilizza la variabile currencyCode per assicurarti che le entrate siano attribuite alla valuta corretta.

La conversione della valuta utilizza la seguente logica su ogni hit. Questi passaggi si applicano ai valori delle entrate assegnati alla variabile products e tutti gli eventi elencati come “Valuta” negli Eventi di successo nelle impostazioni della suite di rapporti.

  • Se currencyCode non è definita, Adobe presuppone che tutti i valori di valuta siano la valuta della suite di rapporti. Consulta le Impostazioni account generali nelle Impostazioni della suite di rapporti per visualizzare la valuta della suite di rapporti.
  • Se currencyCode è definita e corrisponde alla valuta della suite di rapporti, non viene applicata alcuna conversione di valuta.
  • Se currencyCode è definita ed è diversa dalla valuta della suite di rapporti, Adobe applica una conversione della valuta in base al tasso di cambio del giorno corrente. Adobe collabora con XE per convertire la valuta ogni giorno. Tutti i valori memorizzati nella suite di rapporti si trovano nella valuta della suite di rapporti.
  • Se currencyCode è impostata su un valore non valido, l’intero hit viene eliminato causando la perdita di dati. Assicurati che questa variabile sia definita correttamente ogni volta che viene utilizzata.

Questa variabile non persiste negli hit. Assicurati che questa variabile sia definita in ogni pagina che include entrate o eventi di valuta che non corrispondono alla valuta predefinita della suite di rapporti.

NOTA

Anche se i codici di valuta possono cambiare tra le pagine, tutte le metriche di valuta in un singolo hit devono utilizzare la stessa valuta.

Quando si implementa questa variabile, deve essere utilizzato un punto come separatore di valuta per tutte le valute. Ad esempio, la corona svedese, che in genere visualizza un separatore con la virgola, deve essere modificata per utilizzare un punto nella variabile products e in tutti gli eventi di valuta. In Adobe nel reporting viene visualizzato il separatore di valuta corretto.

Codice valuta utilizzando il Web SDK

Il codice della valuta è mappato per Adobe Analytics nel campo XDM commerce.order.currencyCode.

Codice valuta utilizzando l’estensione di Adobe Analytics

Il Codice valuta è un campo che si trova sotto il pannello a soffietto General durante la configurazione dell’estensione di Adobe Analytics.

  1. Accedi a Raccolta dati di Adobe Experience Platform utilizzando le credenziali Adobe ID.
  2. Fai clic sulla proprietà del tag desiderata.
  3. Vai alla scheda Extensions, quindi fai clic sul pulsante Configure in Adobe Analytics.
  4. Espandi il pannello a soffietto General, che mostra il campo Currency Code.

È possibile utilizzare un codice valuta predefinito o un codice valuta personalizzato. Se utilizzi un codice valuta personalizzato, assicurati che sia valido.

Codice valuta in Adobe Experience Platform Mobile SDK

Il codice valuta viene passato agli SDK di Adobe Experience Platform Mobile tramite variabili di dati di contesto nell’estensione di Adobe Analytics.

  1. Imposta il codice valuta in una variabile di dati contestuali durante trackState o trackAction.
  2. Crea una regola di elaborazione negli Strumenti di amministrazione di Adobe Analytics per la suite di rapporti. Imposta la regola per sovrascrivere la variabile Codice valuta.
  3. Trasferisci il codice valuta alla variabile products nella chiamata a trackState o a trackAction.

È possibile utilizzare un codice valuta predefinito o un codice valuta personalizzato. Se utilizzi un codice valuta personalizzato, assicurati che sia valido.

s.currencyCode in AppMeasurement e nell’editor di codice personalizzato dell’estensione di Analytics

La variabile s.currencyCode è una stringa contenente un codice in maiuscolo di 3 lettere che rappresenta la valuta nella pagina. I valori fanno distinzione tra maiuscole e minuscole.

s.currencyCode = "USD";

I seguenti codici valuta sono validi:

Codice della valuta Etichetta
AED Dirham degli Emirati Arabi Uniti
AFA Afghani dell’Afghanistan
ALL Lek dell’Albania
AMD Dram armeno
ANG Fiorino delle Antille Olandesi
AOA Kwanza angolano
ARS Peso argentino
AUD Dollaro australiano
AWG Fiorino Aruba
AZM Manat Azerbaigian
BAM Marka convertibile Bosnia ed Erzegovina
BBD Dollaro Barbados
BDT Taka Bangladesh
BGN Lev Bulgaria
BHD Dinaro Bahrein
BIF Franco Burundi
BMD Dollaro Bermuda
BND Dollaro Brunei
BOB Boliviano Bolivia
BRL Real Brasile
BSD Dollaro Bahamas
BTN Ngultrum Bhutan
BWP Pula Botswana
BYR Rublo Bielorussia
BZD Dollaro Belize
CAD Dollaro Canada
CDF Franco Congo/Kinshasa
CHF Franco Svizzera
CLP Peso Cile
CNY Renminbi Cina
COP Peso Colombia
CRC Colon Costa Rica
CSD Dinaro Serbia
CUP Peso Cuba
CVE Scudo Capo Verde
CYP Sterlina Cipro
CZK Corona Repubblica Ceca
DJF Franco Gibuti
DKK Corona Danimarca
DOP Peso Repubblica Dominicana
DZD Dinaro Algeria
EEK Coronia Estonia
EGP Sterlina Egitto
ERN Nacfa Eritrea
ETB Birr Etiopia
EUR Euro
FJD Dollaro Figi
FKP Sterlina Isole Falkland
GBP Sterlina Regno Unito
GEL Lari Georgia
GGP Sterlina Guernsey
GHC Cedi Ghana
GIP Sterlina Gibilterra
GMD Dalasi Gambia
GNF Franco Guinea
GTQ Quetzal Guatemala
GYD Dollaro Guyana
HKD Dollaro Hong Kong
HNL Lempira Honduras
HRK Kuna Croazia
HTG Gourde Haiti
HUF Fiorino Ungheria
IDR Rupia Indonesia
ILS Nuovo siclo Israele
IMP Sterlina Isola di Man
INR Rupia India
IQD Dinaro Iraq
IRR Riyal Iran
ISK Corona Islanda
JEP Sterlina Jersey
JMD Dollaro Giamaica
JOD Dinaro Giordania
JPY Yen Giappone
KES Scellino Kenya
KGS Som Kirghizistan
KHR Riel Cambogia
KMF Franco Comore
KPW Won Corea del Nord
KRW Won Corea del Sud
KWD Dinaro Kuwait
KYD Dollaro Isole Cayman
KZT Tenge Kazakistan
LAK Kip Laos
LBP Sterlina Libano
LKR Rupia Sri Lanka
LRD Dollaro Liberia
LSL Loti Lesotho
LTL Litas Lituania
LVL Lats Lettonia
LYD Dinaro Libia
MAD Dirham Marocco
MDL Leu Moldavia
MGA Ariary Madagascar
MKD Dinaro Macedonia
MMK Kyat Myanmar
MNT Tugrik Mongolia
MOP Pataca Macao
MRO Ouguiya Mauritania
MTL Lira Malta
MUR Rupia Mauritius
MVR Rufiyaa Maldive
MWK Kwacha Malawi
MXN Peso Messico
MYR Rinngit Malesia
MZM Metical Mozambico
NAD Dollaro Namibia
NGN Naira Nigeria
NIO Córdoba d’oro Nicaragua
NOK Corona Norvegia
NPR Rupia Nepal
NZD Dollaro Nuova Zelanda
OMR Riyal Oman
PAB Balboa Panama
PEN Nuevo Sol Perù
PGK Kina Papua Nuova Guinea
PHP Peso Filippine
PKR Rupie Pakistan
PLN Zloty Polonia
PYG Guarani Paraguay
QAR Riyal Qatar
ROL Leu Romania
RUR Rublo Russia
RWF Franco Ruanda
SAR Riyal Arabia Saudita
SBD Dollaro Isole Salomone
SCR Rupia Seychelles
SDD Dinaro Sudan
SEK Corona Svezia
SGD Dollaro Singapore
SHP Sterlina Sant’Elena
SIT Tallero Slovenia
SKK Corona Slovacchia
SLL Leone Sierra Leone
SOS Scellino Somalia
SPL Luigino Seborga
SRD Dollaro Suriname
SRG Fiorino Suriname
STD Dobra São Tomé e Príncipe
SVC Colon El Salvador
SYP Sterlina Siria
SZL Lilangeni eSwatini
THB Baht Thailandia
TJS Somoni Tagikistan
TMM Manat Turkmenistan
TND Dinaro Tunisia
TOP Pa’anga Tonga
TRL Lira Turchia
TTD Dollaro Trinidad e Tobago
TVD Dollaro Tuvalu
TWD Nuovo dollaro Taiwan
TZS Scellino Tanzania
UAH Grivnia Ucraina
UGX Scellino Uganda
USD Dollaro Stati Uniti
UYU Peso Uruguay
UZS Som Uzbekistan
VEB Bolivar Venezuela
VND Dong Vietnam
VUV Vatu Vanuatu
WST Tala Samoa
XAF Franco Comunità Finanziaria Africana
XAG Oncia d’argento
XAU Oncia d’oro
XCD Dollaro Caraibi orientali
XDR Prelievo speciale del Fondo monetario internazionale
XOF Franco Comunità Finanziaria Africana
XPD Once di palladio
XPF Franco CFP
XPT Oncia di platino
YER Riyal Yemen
ZAR Rand Sudafrica
ZMK Kwacha Zambia
ZWD Dollaro Zimbabwe

In questa pagina