Definire i primi 5 KPI

Semplicemente non puoi misurare tutto e l’implementazione di Adobe Analytics avrà il maggior successo se assegni priorità alla misurazione di ciò che è più importante per il business. Collabora con i leader aziendali per definire gli indicatori prestazioni chiave (KPI, Key Performance Indicators) più rilevanti per la tua azienda. Quindi concentrati i tuoi sforzi sulle metriche e le variabili che supportano tali KPI.

1. Comprendere gli obiettivi aziendali

Comincia con la comprensione degli obiettivi aziendali, in modo da poter scegliere i 5 KPI più importanti per il business. Questi KPI possono essere metriche quali ricavi, metriche calcolate come ricavi per visita e anche variabili. NON copiare KPI casuali da altre aziende o standard di settore; probabilmente non rientreranno negli obiettivi aziendali.

2. Poni la domanda cruciale

Chiedetevi: Se il mio amministratore delegato fosse bloccato su un'isola e le diceste solo 5 cose sulla salute degli affari, quali sarebbero? Se le diceste che il tempo medio trascorso su una pagina era 1:30, non l'aiuterebbe affatto. Tuttavia, se le hai detto che il tuo reddito medio per visita era di $2.00 e hai avuto 2 milioni di visite, questo le darà una vera indicazione del successo commerciale.

3. Ricorda cosa sono i KPI e cosa non sono

4. Definire i KPI

Compila il tuo grafico, simile a questo:

Obiettivo aziendale Metriche e dimensioni
Aumentare le vendite attraverso i canali digitali Entrate per visita
Aumentare la consapevolezza del marchio Visitatori
Sviluppare relazioni più profonde e durature con i clienti Accessi, clic
Conversione del sito Clic CTA / Visualizzazioni di pagina totali
Collegamento al sito Visualizzazioni di pagina per visitatore univoco, tempo medio del visitatore sul sito

5. Rivedi regolarmente i KPI

Aggiorna i KPI almeno ogni 6 mesi - ricorda che le esigenze dell'azienda cambieranno frequentemente!

In questa pagina