Panoramica sui feed dati di Analytics

I feed di dati offrono un modo potente per estrarre dati grezzi da Adobe Analytics. Puoi utilizzare i dati non elaborati in altre piattaforme al di fuori di Adobe, in base alle esigenze della tua organizzazione. I dati vengono consegnati in batch orari alla conclusione di ogni ora oppure in batch giornalieri alla conclusione di ogni giorno.

Prerequisiti

Prima di utilizzare i feed di dati, è necessario soddisfare tutti i seguenti requisiti.

  • Un sito FTP e le relative credenziali. I feed di dati possono essere inviati solo a una destinazione server. In genere, l’organizzazione fornisce le credenziali FTP. Su richiesta, Adobe può fornire una posizione FTP con una quantità modesta di spazio di archiviazione. Per richiedere una destinazione FTP per i feed di dati, contatta l’Assistenza clienti.
  • Un’implementazione funzionante che invia dati ai server di raccolta dati di Adobe. Vedi Convalidare e pubblicare un’implementazione nella guida utente per l’implementazione.
  • Il tuo account deve essere quello di un amministratore di prodotto Analytics oppure deve appartenere a un profilo di prodotto con accesso ai feed di dati.

Passaggi per iniziare

  1. Accedi a experiencecloud.adobe.com utilizzando le credenziali Adobe ID.
  2. Fai clic sull’icona a 9 quadrati in alto a destra, quindi fai clic sul logo a colori di Analytics.
  3. Nella barra di navigazione superiore, seleziona Admin > Data feeds (Amministrazione > Feed dati).
  4. Fai clic su Add. Viene visualizzata una nuova pagina con tre categorie principali: Feed information, Destination e Data Column Definitions.
  5. Compila i campi Feed Information.
    • Name (Nome): il nome desiderato, ad esempio “Test feed dati”.
    • Report suite (Suite di rapporti): seleziona la suite di rapporti desiderata.
    • Email when complete (Invia e-mail al termine): immetti il tuo indirizzo e-mail.
    • Feed interval (Intervallo di feed): seleziona l’intervallo desiderato (orario o giornaliero).
    • Delay processing (Ritardo elaborazione): può essere lasciato impostato su No Delay.
    • Date di inizio e fine: seleziona una data di inizio da diversi giorni fa; seleziona “today” (oggi) come data di fine.
  6. Compila i campi Destination.
    • Type (Tipo): FTP
    • Host: immetti l’URL di destinazione FTP desiderato. Esempio: ftp://ftp.omniture.com.
    • Path (Percorso): può essere lasciato vuoto.
    • Username (Nome utente): immetti il nome utente per accedere al sito FTP.
    • Password/Confirm password (Password/Conferma password): immetti la password per accedere al sito FTP.
  7. Compila Data Column Definitions.
    • Seleziona il modello “All Adobe Columns” (Tutte le colonne Adobe) più recente nel menu a discesa.
    • Compression format (Formato di compressione): Gzip
    • Packaging type (Tipo di pacchetto): file multipli
    • Manifest (Manifesto): nessun file
  8. Fai clic su Save in alto a destra.
  9. Una volta salvata la configurazione, inizia l’elaborazione dei dati storici. Al termine dell’elaborazione dei dati per un giorno, il file viene inserito sul sito FTP.
  10. Accedi al sito FTP utilizzando Esplora risorse o un client FTP dedicato.
  11. Scarica il file del feed dati compresso sul computer locale.
  12. Decomprimi il file compresso utilizzando un programma che supporta le estensioni di file .tar.gz.
  13. Apri il file hit_data.tsv nell’applicazione per fogli di calcolo o database scelta per visualizzare i dati non elaborati per quel giorno.

Passaggi successivi

Una volta compreso il flusso di lavoro di base per l’ottenimento dei feed di dati, puoi lavorare con i team della tua organizzazione per archiviare o acquisire dati non elaborati in un database.

Risorse aggiuntive

Video sulla navigazione nell’interfaccia del feed dati:

Video su come trovare l’ID del proprio feed dati:

In questa pagina