Modello di area di lavoro CDA

Adobe offre un modello per visualizzare i dati essenziali sulle prestazioni cross-device.

  1. Andate a experience.adobe.com ed effettuate l'accesso utilizzando le credenziali AdobeID.
  2. Fate clic sull'icona a 9 griglie nella parte superiore, quindi fate clic su Analytics.
  3. Fate clic Workspace in alto, quindi fate clic su Create New Project.
  4. Individuare il "IQ del viaggio: Modello Analisi cross-device", quindi fai clic su Create.
  5. Se richiesto, modificate la suite di rapporti in una che supporti CDA.

Viene creato un progetto Analysis Workspace che contiene diversi pannelli. Nella parte superiore, viene visualizzato un sommario e un’introduzione che consentono di visualizzare il contesto del rapporto e di passare ai singoli rapporti. Fate clic su un collegamento all’interno del sommario o espandete la struttura di navigazione di un pannello per visualizzarli.

  • Nota speciale per i membri del Co-op Graph: mostra quale parte della suite di rapporti contiene i visitatori nelle aree in cui è supportato il grafico Co-op e le aree in cui non è supportato.
  • Identificazione degli utenti: mostra la frequenza con cui i visitatori del sito vengono identificati utilizzando metodi basati su Cross-Device Analytics.
  • Misurazione della dimensione dell’audience: mostra un confronto tra “Dispositivi unici” e “Persone”. La proporzione di questi due numeri è nota come “compressione tra dispositivi”, una metrica calcolata visibile in questo pannello. Questa metrica di compressione dipende da un’ampia gamma di fattori:
    • Utilizzo del grafico Co-op o del grafico Private: in generale, le organizzazioni che utilizzano Device Co-op godono di tassi di compressione migliori rispetto alle organizzazioni che utilizzano il grafico Private.
    • Velocità di accesso: Più utenti accedono al sito, più Adobe può identificare e unire i visitatori tra i dispositivi. I siti con un tasso di accesso basso hanno anche tassi di compressione bassi.
    • Copertura di Experience Cloud ID: è possibile unire solo i visitatori con un ECID. Una percentuale inferiore di visitatori del sito che utilizza un ECID è correlata a tassi di compressione più bassi.
    • Utilizzo di più dispositivi: se i visitatori del sito non utilizzano più dispositivi le percentuali di compressione potrebbero essere più basse.
    • Granularità del reporting: la compressione per giorno è generalmente inferiore della compressione per mese o per anno. Le possibilità che una sola persona utilizzi più dispositivi si riducono maggiormente in un singolo giorno che nell’arco di un mese intero. Segmentazione, filtraggio o utilizzo di dimensioni di suddivisione possono mostrare inoltre un tasso di compressione più basso.
  • Segmenti basati sulle persone: contiene un elenco a discesa dei segmenti che consente di visualizzare dati specifici per il dispositivo. Questo pannello incoraggia la sperimentazione con i segmenti per vedere in che modo i rapporti possono essere influenzati dall’inclusione o esclusione di tipi di dispositivi.
  • Analisi del percorso tra dispositivi: fornisce rapporti di flusso e di fallout in base al tipo di dispositivo.
  • Attribuzione tra dispositivi: combina le funzioni di Journey IQ e Attribution IQ.
  • Altri suggerimenti e trucchi: argomenti utili che riguardano CDA e permettono di ottenere il massimo dal suo utilizzo.

In questa pagina