Rapporti

Ogni rapporto in Reporting e analisi utilizza una dimensione dedicata e una metrica predefinita. Puoi modificare la metrica in ciascun rapporto e aggiungere suddivisioni, se necessario. Gli elenchi seguenti forniscono la dimensione utilizzata in ciascun rapporto.

NOTA

Il menu dei rapporti può avere un aspetto diverso a seconda delle personalizzazioni effettuate da un amministratore nell’organizzazione. Consulta Personalizzazione del menu nella guida utente Admin.

Metriche del sito

Contiene rapporti che in genere presentano tendenze utilizzando un intervallo di date. Contiene anche rapporti univoci, ad esempio rapporti consigliati e rapporti in tempo reale.

  • Rapporti consigliati: Crea un dashboard contenente diversi minirapporti per approfondimenti immediati.
  • Metriche chiave: Report che ti consente di generare tendenze fino a cinque metriche alla volta. Tendenze Visualizzazioni pagina, Visite e Visitatori unici per impostazione predefinita.
  • Visualizzazioni di pagina: Tendenza della metrica Visualizzazioni pagina nel tempo.
  • Visite: Tendenza della metrica Visite nel tempo.
  • Visitatori: Tendenza di varie metriche Visitatori unici nel tempo.
    • Visitatori unici: Conta i visitatori una sola volta per l’intero intervallo di date selezionato.
    • Visitatori unici orari: Conta i visitatori più volte se visitano in diverse ore dell’intervallo di date selezionato.
    • Visitatori unici giornalieri: Conta i visitatori più volte se visitano durante giorni diversi dell’intervallo di date selezionato.
    • Visitatori unici settimanali: Conta i visitatori più volte se visitano durante diverse settimane dell’intervallo di date selezionato.
    • Visitatori unici mensili: Conta i visitatori più volte se visitano durante diversi mesi dell’intervallo di date selezionato.
    • Visitatori unici trimestrali: Conta i visitatori più volte se effettuano visite durante diversi trimestri dell’intervallo di date selezionato. I trimestri sono gennaio-marzo, aprile-giugno, luglio-settembre e ottobre-dicembre.
    • Visitatori unici annuali: Conta i visitatori più volte se visitano durante diversi anni di calendario dell’intervallo di date selezionato.
  • Tempo trascorso per visita: Utilizza la dimensione Tempo trascorso per visita - bucket .
  • Tempo precedente all’evento: Utilizza la dimensione Tempo precedente alla dimensione evento.
  • Acquisti: Contiene rapporti sulle metriche basate sugli acquisti.
    • Funnel di conversione acquisto: Report su Visite, Carrelli, Ordini, Entrate e Unità in un rapporto funnel. Una visualizzazione simile è possibile in Analysis Workspace utilizzando la visualizzazione Abbandono.
    • Entrate Tendenza della metrica Entrate nel tempo.
    • Ordini: Tende la metrica Ordini nel tempo.
    • Unità: Tende la metrica Unità nel tempo.
  • Carrello: Contiene rapporti sulle metriche del carrello acquisti.
  • Eventi personalizzati: Contiene tutti i rapporti relativi a Eventi personalizzati specifici per la tua implementazione.
  • Bot: Mostra rapporti relativi ai bot.
    • Bot: Mostra i bot che più frequentano il tuo sito. Consulta Regole bot nella guida utente Admin.
    • Pagine bot: Mostra le pagine più visitate dai bot.
  • In tempo reale: Mostra determinate dimensioni e metriche entro pochi secondi dalla raccolta dei dati. Per ulteriori informazioni, consulta Rapporti in tempo reale .

Contenuto del sito

Contiene rapporti sulle dimensioni che in genere visualizzano il contenuto del sito. Puoi applicare le classificazioni ad alcuni di questi rapporti. Se si applicano le classificazioni, un rapporto diventa un menu contenente il rapporto di origine e i rapporti di classificazione.

Mobile

Contiene rapporti sui rapporti mobili legacy. Questi report basano i loro dati sulla stringa dell'agente utente. Utilizzano varie dimensioni mobili per i rispettivi rapporti.

Paths (Percorsi)

Contiene rapporti che ti consentono di visualizzare i dati del percorso per i visitatori.

  • Flusso pagina successivo: Utilizza un rapporto di flusso sull’elemento della dimensione della pagina superiore. Le visualizzazioni del percorso sono simili a Istanze. Puoi modificare l’elemento della dimensione segnalato. Un rapporto simile in Analysis Workspace è disponibile utilizzando una visualizzazione Flusso.
  • Pagina successiva: Prende l’elemento dimensione pagina superiore e mostra le pagine successive a cui i visitatori sono andati.
  • Flusso pagina precedente: Utilizza un rapporto di flusso sull'elemento dimensione pagina principale Un rapporto simile in Analysis Workspace è disponibile utilizzando una visualizzazione di flusso.
  • Pagina precedente: Prende l’elemento dimensione pagina superiore e mostra le pagine precedenti da cui provengono i visitatori.
  • Abbandono: Consente di selezionare gli elementi dimensionali della pagina in passaggi e mostra la proporzione di persone che hanno seguito o meno quel percorso. Un rapporto simile in Analysis Workspace è disponibile utilizzando una visualizzazione Abbandono.
  • Percorsi completi: Mostra singoli percorsi come elementi dimensionali. in pensione in Analysis Workspace; utilizza invece la visualizzazione Flusso.
  • PathFinder: Fornisce diversi tipi di rapporti che consentono di analizzare i percorsi (ritirati in Analysis Workspace).
  • Lunghezza del percorso: Utilizza la dimensione Profondità visita.
  • Analisi delle pagine
    • Riepilogo pagina: Prende l’elemento della dimensione della pagina superiore e mostra una vista con tendenze. Mostra anche punti di ingresso, pagine precedenti, punti di uscita e pagine successive per l’elemento dimensione pagina principale.
    • Ricarica: Utilizza la dimensione Pagina con la metrica Ricarica.
    • Tempo trascorso sulla pagina: Utilizza la dimensione Tempo trascorso sulla pagina - bucket .
    • Clic sulla pagina: Prende l’elemento della dimensione della pagina superiore e mostra il numero di clic necessari per arrivare a quella pagina in una determinata visita.
  • Entrate e uscite
NOTA

Altri rapporti possono essere visualizzati in questa cartella. Si tratta di altre dimensioni, ad esempio proprietà, in cui il percorso è abilitato nelle impostazioni della suite di rapporti.

Origini del traffico

Contiene un rapporto che fornisce indicazioni su dove sono arrivati i visitatori prima di arrivare al tuo sito. Questi rapporti non funzionano correttamente a meno che tu non abbia impostato correttamente Filtri URL interni nelle impostazioni della suite di rapporti.

Campagne

Contiene principalmente rapporti relativi alla dimensione Codice di tracciamento.

Prodotti

Contiene principalmente rapporti relativi alla dimensione Prodotto.

Conservazione dei visitatori

Contiene rapporti sui visitatori che ritornano al sito.

  • Frequenza di ritorno: Utilizza la dimensione Frequenza di ritorno.
  • Visite di ritorno: Tende la metrica Visite nel tempo con il segmento "Visite di ritorno" fornito dall’Adobe applicato.
  • Numero della visita: Utilizza la dimensione Numero visita.
  • Ciclo di vendita: Cartella per i rapporti relativi all’acquisto.

Profilo visitatore

Contiene rapporti sugli utenti che visitano il sito.

  • Geosegmentazione: Segnala da dove provengono gli hit globali per il sito.
    • Paesi: Utilizza la dimensione Nazioni .
    • Regione: Utilizza la dimensione Regioni.
    • Città: Utilizza la dimensione Città.
    • Stati Uniti: Utilizza la dimensione Stati Uniti .
    • DMA USA: Utilizza la dimensione DMA US.
  • Lingue: Utilizza la dimensione Lingua.
  • Fusi orari: Utilizza la dimensione del fuso orario (ritirata in Analysis Workspace). Gli elementi Dimension sono l'offset GMT dell'hit.
  • Dominio: Utilizza la dimensione Dominio.
  • Dominio di livello principale: Utilizza la dimensione del dominio di primo livello (ritirato in Analysis Workspace). Raggruppa la dimensione domini in categorie di livello superiore, in genere per paese del dominio.
  • Tecnologia: Cartella contenente i rapporti relativi all’accesso al sito da parte del visitatore.
    • Browser: Utilizza la dimensione Browser.
    • Tipo di browser: Utilizza la dimensione Tipo di browser.
    • Larghezza browser: Utilizza la dimensione Larghezza browser - bucket.
    • Altezza browser: Utilizza la dimensione Altezza browser - bucket.
    • Sistema operativo: Utilizza la dimensione Sistemi operativi.
    • Tipo di sistema operativo: Utilizza la dimensione Tipi di sistema operativo.
    • Profondità colore del monitor: Utilizza la dimensione Profondità colore.
    • Risoluzione del monitor: Utilizza la dimensione Risoluzione monitor.
    • Java: Utilizza la dimensione Java enabled.
    • JavaScript: Utilizza la dimensione abilitata per JavaScript (ritirata in Analysis Workspace). Gli elementi di Dimension sono "Abilitato", "Disabilitato" o "Sconosciuto", a seconda che il browser abbia abilitato JavaScript.
    • Versione JavaScript: utilizza la dimensione di versione JavaScript (ritirata in Analysis Workspace). Gli elementi di Dimension mostrano la versione di JavaScript utilizzata dal browser.
    • Cookie: Utilizza la dimensione Supporto cookie .
    • Tipi di connessione: Utilizza la dimensione Tipo di connessione.
    • Operatore di telefonia mobile: Utilizza la dimensione Mobile carrier .
  • Stato del visitatore: Utilizza la dimensione Stato (ritirata in Analysis Workspace). Gli elementi di Dimension provengono dalla variabile state .
  • CAP del visitatore: Utilizza la dimensione Codice postale.

Conversione personalizzata

Contiene rapporti specifici per l’implementazione. I rapporti di conversione personalizzati utilizzano eVar come dimensione.

Traffico personalizzato

Contiene rapporti specifici per l’implementazione. I rapporti sul traffico personalizzati utilizzano props come dimensione.

Canali di marketing

Contiene rapporti che coinvolgono canali di marketing.

Segnalibri

Contiene i rapporti contrassegnati come segnalibri. Per ulteriori informazioni, consulta Segnalibri .

Dashboard

Contiene le dashboard create dall’utente. Per ulteriori informazioni, consulta Dashboard .

Target

Contiene le destinazioni create. Per ulteriori informazioni, consulta Target .

NOTA

Se non riesci a trovare il rapporto in questa pagina della guida, è possibile che l'amministratore abbia rinominato o modificato le cartelle. Consulta Personalizzazione del menu nella guida utente Admin.

In questa pagina