Nuova suite di rapporti: impostazioni

Puoi creare una nuova suite di rapporti selezionando un modello predefinito o utilizzando una delle suite di rapporti esistenti da usare come modello.

Descrizioni degli elementi utilizzati durante la creazione di una suite di rapporti.

NOTA

La documentazione relativa alle suite di rapporti virtuali illustra come creare suite di rapporti virtuali.

Elemento Descrizione
ID suite di rapporti

Specifica un ID univoco che può contenere solo caratteri alfanumerici. Questo ID non può essere modificato dopo la creazione. Adobe imposta il prefisso ID richiesto e non può essere modificato.

Quando crei più suite di rapporti, assicurati che la convenzione di denominazione utilizzata garantisca ID univoci di suite di rapporti.

Titolo sito Identifica la suite di rapporti in Strumenti di amministrazione. Questo titolo viene utilizzato anche nell'elenco a discesa Report Suite nell'intestazione della suite.
Fuso orario Pianifica eventi e dati di marca temporale.
URL di base (Facoltativo) Definisce il dominio di base per la suite di rapporti. Questo URL funziona come filtro URL interno se non definisci esplicitamente i filtri URL interni per la suite di rapporti.
Pagina predefinita

(Facoltativo) Elimina le occorrenze del valore Pagina predefinita dagli URL che incontra. Se il rapporto Pagine più popolari contiene URL anziché nomi di pagina, questa impostazione impedisce l'utilizzo di più URL per la stessa pagina web.

Ad esempio, gli URL https://example.com e https://example.com/index.html sono in genere la stessa pagina. È possibile rimuovere i nomi di file estranei in modo che entrambi questi URL vengano visualizzati come https://example.com nei rapporti.

Se non imposti questo valore, Analytics rimuove automaticamente i seguenti nomi di file dagli URL: index.htm, index.html, index.cgi, index.asp, default.htm, default.html, default.cgi, default.asp, home.htm, home.html, home.cgi e<a2 2/> home.asp.

Per disabilitare la stripping del nome file, specifica un valore di pagina predefinito che non si verifica mai negli URL.

Vai alla data live

Adobe della data in cui la suite di rapporti diventerà attiva. Se la pianificazione della distribuzione cambia, fornisci una stima del traffico aggiornata utilizzando lo strumento Traffico previsto permanente in Gestione traffico.
Visualizzazioni di pagina stimate al giorno Identifica il numero stimato di visualizzazioni di pagina che la suite di rapporti supporterà in un giorno. I grandi volumi di traffico richiedono un processo di approvazione più lungo. Per evitare ritardi nell'elaborazione, utilizza questa stima con la massima precisione possibile.
Valuta di base

Specifica la valuta predefinita utilizzata per memorizzare tutti i dati monetari. Il reporting di Analytics converte le transazioni in altre valute nella valuta di base, utilizzando il tasso di conversione corrente al momento in cui riceve i dati.

Il reporting di Analytics utilizza la variabile JavaScript currencyCode per identificare la valuta di una determinata transazione.

Disabilita supporto caratteri multibyte

Disattiva il supporto di caratteri multibyte per la suite di rapporti. Se disattivi il supporto per caratteri multibyte, il sistema presuppone che i dati siano in formato ISO-8859-1. Le pagine web devono specificare il proprio set di caratteri nella variabile JavaScript charSet .

Il supporto per caratteri multibyte memorizza i caratteri nella suite di rapporti utilizzando UTF-8. Al momento della ricezione, il sistema converte i dati dal set di caratteri della pagina web al set di caratteri UTF-8, in modo da poter utilizzare qualsiasi lingua nei rapporti di marketing.

Contatta il tuo Account Manager o l’Assistenza clienti per modificare il supporto per caratteri multibyte per una suite di rapporti esistente.

In questa pagina