Esempi di etichettatura

Dati di esempio dei risultati

Supponi di avere i dati seguenti:

  • La prima riga contiene le etichette per ogni variabile.
  • La seconda riga è il nome della variabile. Se ha un’etichetta ID, contiene lo spazio dei nomi assegnato tra parentesi.
  • I dati dei risultati partono dalla terza riga.
Etichette I2
ID-PERSON
DEL-PERSON
ACC-PERSON
I2
ID-DEVICE
DEL-DEVICE
ACC-ALL
I2
DEL-PERSON
ACC-PERSON
I2
DEL-DEVICE
DEL-PERSON
ACC-ALL
I2
ID-DEVICE
DEL-DEVICE
ACC-ALL
Nome variable
(Namespace)
MyProp1
(utente)
ID visitatore
(AAID)
MyEvar1 MyEvar2 MyEvar3
(xyz)
Dati dei risultati Mary 77 A M X
Mary 88 B N Y
Mary 99 C O Z
John 77 D P W
John 88 E N U
John 44 F Q V
John 55 G R X
Alice 66 A N Z

Richiesta di accesso di esempio

Inviando una richiesta di accesso, il file di riepilogo contiene i valori indicati nella tabella seguente. Una richiesta può restituire solo un file di dispositivo, solo un file di persona o entrambi. Due file di riepilogo vengono restituiti solo se viene usato un ID persona ed expandIDs è true.

Valori API Tipo di file restituito
Dati in un file di accesso di riepilogo
Namespace/ID expandIDs MyProp1 ID visitatore MyEvar1 MyEvar2 MyEvar3
AAID=77 false dispositivo assente 77 assente M, P X, W
AAID=77 true dispositivo assente 77 assente M, P X, W
user=Mary false persona Mary 77, 88, 99 A, B, C M, N, O X, Y, Z
user=Mary true persona Mary 77, 88, 99 A, B, C M, N, O X, Y, Z
dispositivo assente 77, 88 A, B, C N, P U, W
user=Mary
AAID=66
true persona Mary 77, 88, 99 A, B, C M, N, O X, Y, Z
dispositivo assente 66, 77, 88 A, B, C N, P U, W, Z
xyz=X false dispositivo assente 55, 77 assente M, R X
xyz=X true dispositivo assente 55, 77 assente M, P, R W, X

Si noti che le impostazioni di expandIDs non cambiano nell’output quando viene usato un ID cookie.

Esempio di richieste di cancellazione

Se la richiesta di cancellazione usa i valori dell’API nella prima riga della tabella, la tabella dei risultati verrà aggiornata e apparirà come la seguente:

AAID=77
(il valore di expandIDs non conta)
MyProp1 AAID MyEvar1 MyEvar2 MyEvar3
Mary 42 A Privacy-7398 Privacy-9152
Mary 88 B N Y
Mary 99 C O Z
John 42 D Privacy-1866 Privacy-8216
John 88 E N U
John 44 F Q V
John 55 G R X
Alice 66 A N Z
NOTA

Sono interessate solo le celle nelle righe contenenti AAID = 77 e un’etichetta DEL-DEVICE.

user=Mary
expandIDs=false
MyProp1 AAID MyEvar1 MyEvar2 MyEvar3
Privacy-0523 77 Privacy-1866 Privacy-3681 X
Privacy-0523 88 Privacy-2178 Privacy-1975 Y
Privacy-0523 99 Privacy-9045 Privacy-2864 Z
John 77 D P W
John 88 E N U
John 44 F Q V
John 55 G R X
Alice 66 A N Z
NOTA

sono interessate solo le celle nelle righe contenenti user=Mary e un’etichetta DEL-PERSON. Inoltre, in pratica, la variabile contenente A_ID probabilmente è una proprietà o un eVar. Il suo valore di sostituzione sarebbe una stringa che inizia con “Privacy-”, seguita da un numero casuale (GUID), invece della sostituzione del valore numerico con un diverso valore numerico casuale.

user=Mary
expandIDs=true
MyProp1 AAID MyEvar1 MyEvar2 MyEvar3
Privacy-5782 09 Privacy-0859 Privacy-8183 Privacy-9152
Privacy-5782 16 Privacy-6104 Privacy-2911 Privacy-6821
Privacy-5782 83 Privacy-2714 Privacy-0219 Privacy-4395
John 09 D Privacy-8454 Privacy-8216
John 16 E Privacy-2911 Privacy-2930
John 44 F Q V
John 55 G R X
Alice 66 A N Z

Tieni presente quanto segue:

  • Sono interessate le celle nelle righe contenenti user=Mary e un’etichetta DEL-DEVICE o DEL-PERSON, nonché le celle con un’etichetta DEL-DEVICE nelle righe contenenti qualsiasi ID visitatore (AAID) presente in una riga contenente user=Mary.
  • L’impostazione expandIDs non si estende alla chiamata per includere i valori presenti in MyEvar3, che ha un’etichetta ID-DEVICE, quando user=Mary. ExpandIDs si estende solo all’inclusione di ID visitatore (AAID in questo esempio, ma anche ECID) nelle righe in cui user=Mary.
  • MyEvar2 nella quarta e nella quinta riga viene aggiornato perché queste righe contengono gli stessi valori ID visitatore di quelli nella prima e nella seconda riga. Di conseguenza, l’espansione dell’ID li include per le cancellazioni a livello di dispositivo.
  • I valori di MyEvar2 nella seconda e nella quinta riga corrispondono prima e dopo l’eliminazione. Tuttavia, dopo l’eliminazione non corrispondono più al valore N che si trova nell’ultima riga, perché tale riga non è stata aggiornata come parte della richiesta di eliminazione.
  • MyEvar3 si comporta in modo molto diverso rispetto alla versione senza l’espansione dell’ID, in quanto senza l’espansione dell’ID, nessun corrisponde ID-DEVICES. Ora AAID corrisponde alle prime cinque righe.

In questa pagina