Note sulla versione di Customer Journey Analytics (CJA) (ottobre/novembre 2022)

Ultimo aggiornamento: 25 ottobre 2022

I rilasci di Customer Journey Analytics funzionano su un modello di consegna continua che consente un approccio più scalabile e graduale alla distribuzione delle funzioni. Di conseguenza, queste note sulla versione vengono aggiornate diverse volte al mese. Consultale regolarmente.

Funzioni principali e aggiornamenti

Funzione Descrizione Inizio del rollout Disponibilità generale
Key metric summary visualizzazione La visualizzazione Key metric summary consente di vedere come si presenta una metrica importante in un singolo arco temporale. Consente inoltre di confrontare le prestazioni delle metriche in due intervalli di tempo. Ulteriori informazioni 5 ottobre 2022 19 ottobre 2022
Variabili con più valori senza distinzione tra maiuscole e minuscole Per le variabili con più valori senza distinzione tra maiuscole e minuscole, i valori memorizzati in mvvar1 - mvvar3 non verranno più convertiti automaticamente in minuscole. Al contrario, i dati trasmessi tramite il connettore di origine di Analytics ad Adobe Experience Platform e CJA rifletteranno il carattere originale trasmesso dalla pagina. Le colonne ASC/CJA _experience.analytics.customDimensions.lists.list1.list[] - _experience.analytics.customDimensions.lists.list3.list[] sono interessate da questo cambiamento. N/D 24 ottobre 2022
Registro di controllo CJA Customer Journey Analytics (CJA) consente di controllare l’attività dell’utente per vari servizi e funzionalità in forma di “registri di controllo”. Questi rappresentano una traccia di audit (o audit trail) che risulta utile per risolvere eventuali problemi, nonché per rispettare i criteri aziendali relativi alla gestione dei dati e i requisiti normativi, come l’Health Insurance Portability and Accountability Act (HIPAA). In precedenza, questi registri erano disponibili solo tramite l’API Registri di controllo. Ulteriori informazioni N/D 26 ottobre 2022
Ambito dell’HIPAA Adobe ora supporta la ricezione, l’utilizzo, la manutenzione o la trasmissione di informazioni protette sulla salute in Customer Journey Analytics e in altre applicazioni basate su Experience Platform solo per i clienti Healthcare Shield. L’Healthcare Shield è per i clienti nel settore dell’assistenza sanitaria che sono soggetti interessati o partner commerciali solo negli Stati Uniti. Ulteriori informazioni N/D 7 novembre 2022
Protezione tramite password per progetti pianificati Questa funzione fa parte dell’ambito HIPAA e si applica solo ai clienti di Healthcare Shield. Ulteriori informazioni N/D 7 novembre 2022.

Correzioni

  • È stato risolto un problema a causa del quale le versioni recenti di MacOS venivano erroneamente denominate come “Macintosh”. Con questa correzione, la dimensione del sistema operativo inizierà a utilizzare la numerazione delle versioni “MacOS”, partendo da MacOS 11. (AN-301834)

Altre correzioni

AN-302367; AN-302562; AN-304036

Avvisi importanti per amministratori CJA

Avviso Avviso aggiunto o aggiornato Descrizione
Pagina di destinazione predefinita 29 settembre 2023 La nuova pagina di destinazione introdotta all’inizio di quest’anno diventerà l’esperienza predefinita per tutti gli utenti da gennaio 2023. La pagina corrente diventerà obsoleta e tutti dovranno utilizzare la nuova esperienza.
Mappatura IP-geolocalizzazione migliorata 29 settembre 2022 Il fornitore di Adobe per le ricerche IP, Digital Element, sta effettuando l’aggiornamento a un nuovo set di dati migliorato (NetAcuity Pulse) per la mappatura IP-geolocalizzazione. Per Adobe Analytics l’adozione di questo nuovo set di dati è stata posticipata a gennaio 2023. Il nuovo database sarà più accurato delle versioni precedenti. Quando il nuovo database verrà adottato, alcune mappature IP-geolocalizzazione verranno modificate/migliorate.

Anche i dati CJA forniti tramite Analytics Source Connector sfrutteranno automaticamente le nuove mappature.

Condizioni per l’esecuzione automatica di Anomaly detection 29 settembre 2022 Oggi, Anomaly detection viene eseguito automaticamente su tutte le colonne delle tabelle a forma libera con serie temporale. Affinché i dati possano essere rapidamente disponibili per l’analisi e per velocizzare il caricamento dei progetti, Adobe cambierà il modo in cui funziona l’esecuzione automatica di Anomaly detection. A partire dal 26 ottobre 2022, il rilevamento delle anomalie viene eseguito automaticamente solo sulla prima colonna di metriche di una tabella. Se necessario, puoi configurare le impostazioni delle colonne per eseguire Anomaly detection anche su altre colonne.

Risorse correlate

In questa pagina